Coronavirus, Ginetti: "Nelle carceri misure non adeguate" - Tuttoggi

Coronavirus, Ginetti: “Nelle carceri misure non adeguate”

Redazione

Coronavirus, Ginetti: “Nelle carceri misure non adeguate”

L'appello della senatrice di Italia Viva all'amministrazione penitenziaria
Mer, 01/04/2020 - 12:19

Condividi su:


L’emergenza Coronavirus è entrata anche nelle carceri italiane. Un invito all’amministrazione penitenziaria, perché “tenga alta la guardia durante questo periodo di emergenza ed intervenga in maniera tempestiva monitorando la situazione di tutte le carceri italiane” arriva dalla senatrice Nadia Ginetti (Italia Viva).

Dobbiamo assolutamente evitare – spiega Ginetti – situazioni come quella di San Vittore, l’ultima denunciata in ordine di tempo. Nel carcere milanese, secondo quanto riporta la stampa, erano dieci i positivi certi al Covid-19, con altri casi da confermare. Gli agenti chiedono, giustamente, maggiore sicurezza, soprattutto per il personale che lavora all’interno di queste strutture al quale, ancora ad oggi, non viene fatto un tampone preventivo, per monitorare la situazione. E così si ammalano detenuti, agenti della polizia penitenziaria, amministrativi ed operatori. Tutti dovrebbero essere tutelati in maniera identica per evitare la ‘paralisi’ di queste strutture. Le misure prese dal Dipartimento dell’ Amministrazione penitenziaria ad oggi non sono sufficienti“.

La situazione in Umbria

L’esponente di Italia Viva parla poi della situazione nei penitenziari della regione: “Anche in Umbria l’attenzione deve restare ben alta. Abbiamo strutture importanti e popolate – conclude Ginetti – come la Casa Circondariale di Capanne di Perugia, quella di Terni e le Case di Reclusione di Spoleto ed Orvieto“.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!