Coronavirus: a Torgiano 13 positivi, ma con sintomi lievi

Coronavirus: a Torgiano 13 positivi, ma con sintomi lievi

Redazione

Coronavirus: a Torgiano 13 positivi, ma con sintomi lievi

Gli appelli del sindaco: "Sapere se il vicino è positivo non è importante, restate a casa"
Mer, 25/03/2020 - 15:49

Condividi su:


Coronavirus: a Torgiano 13 positivi, ma con sintomi lievi

Saliti a 13 a Torgiano gli infettati dal Coronavirus. E’ la conta dell’ultimo bollettino della Protezione civile regionale, aggiornato alle ore 8 di mercoledì 25 marzo.

Tre tamponi positivi nell’ultima giornata, quindi, dopo gli accertamenti della Usl, che ha provveduto ad effettuare le indagini epidemiologiche per ricostruire la catena dei contatti.

Al momento le persone che a Torgiano sono state infettate dal Coronavirus presentano sintomatologie lievi e non necessitano di ricoveri ospedalieri.

I “sospetti” sul vicino

Ed anche a Torgiano, come in altri centri umbri che si trovano ad affrontare l’emergenza Covid-19, continuano a circolare notizie, anche non verificate, per conoscere l’identità delle persone contagiate.

Sapere se la persona risultata positiva è il nostro vicino di casa – aveva scritto a questo proposito il sindaco Eridano Liberti non è importante; vi sono soggetti asintomatici che rappresentano maggior pericolo di contagio proprio perché inconsapevoli di essere veicoli del virus“.

Il sindaco continua ad invitare tutta la cittadinanza a restare a casa, limitando le uscite allo stretto necessario, secondo quanto previsto dalla normativa nazionale.


Condividi su: