Civici, Blu saluta Renda: "Non siamo la costola di nessuno"

Civici, Blu saluta Renda: “Non siamo la costola di nessuno”

Redazione

Civici, Blu saluta Renda: “Non siamo la costola di nessuno”

Dom, 13/02/2022 - 11:55

Condividi su:


Saluto al vetriolo di Adriana Galgano che ribadisce le proprie posizioni di equidistanza

L’uscita di Francesca Renda da Blu e il movimento nella galassia centrista e civica provocano fibrillazioni. Così Adriana Galano, il riferimento di Blu, movimento politico a cui la Renda apparteneva, affida ad una breve nota il suo saluto, non privo di qualche venatura al vetriolo.

“Il nostro è un civismo autonomo”

Da anni noi di Blu, lavoriamo per un civismo autonomo, portatore di visione e progettualità che non sia stampella dei partiti o mero fornitore di candidati – scrive l’ex parlamentare – Blu non è di sinistra, non è di destra, non è di centro ma si batte per le infrastrutture dell’Umbria, per l’innovazione, per l’utilizzo delle risorse europee, per connettere l’ Umbria al mondo e portarvi la nostra cultura millenaria. Non siamo schierati a priori ma scegliamo di volta in volta i candidati e i programmi che possano far fare un passo avanti nella costruzione della Bella Libera Umbria che noi sogniamo“.

“Non aderiamo a nessun partito”

Non “aderiamo” ad altri partiti o schieramenti e non cerchiamo una “casa”, perché la nostra casa è la nostra splendida Umbria: appoggiamo le idee e la progettualità, non i partiti o gli schieramenti. E’ un approccio diverso rispetto a tanti altri movimenti civici che nascono già di area o che la cercano. Blu è nata per essere innovativa, non per far parte del branco. Blu è un luogo di libertà: abbiamo lavorato molto per rendere e mantenere Blu libera da vecchi schemi e continueremo a farlo“.

Gli auguri alla consigliera Renda

E sulla consigliera Renda: “la ringraziamo per il lavoro che ha svolto nel passato per Blu. A lei, al nuovo movimento civico di centro destra al quale ha aderito e alla nuova maggioranza di cui fa parte in Comune l’augurio di un proficuo lavoro nell’interesse della città e della regione“.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!