Città della Pieve, in scena l'opera "Errori" di K. L. Saillant - Tuttoggi

Città della Pieve, in scena l’opera “Errori” di K. L. Saillant

Redazione

Città della Pieve, in scena l’opera “Errori” di K. L. Saillant

Il 28-29-30 agosto al Teatro degli Avvaloranti la prima assoluta dell'opera lirica di K.L. Saillant
Gio, 27/08/2015 - 16:01

Condividi su:


Città della Pieve, in scena l’opera “Errori”  di K. L. Saillant

E’ arrivato il giorno atteso della prima rappresentazione della nuova Opera di Karen Lauria Saillant. Da dodici anni, per l’intero mese di agosto, Città della Pieve diviene fucina di una produzione artistica davvero originale e creativa: la nascita di una vera e propria nuova opera musicale, spesso ispirata a capolavori shakespeariani, come nel caso dell’edizione 2015, con “Errori!”, che prende spunto da “La commedia degli equivoci”.

Ideatrice e direttrice artistica del progetto è Karen Saillant, cantante, attrice, regista e fondatrice dell’IOT – International Opera Theater di Philadelphia. La particolarità di questa esperienza, patrocinata dal Consolato d’Italia a Philadelphia, dal Comune di Città della Pieve e dalla Pro loco, è che l’opera nasce di sana pianta, da un libretto originale, come originali sono le musiche, con costumi e scenografie realizzate in teatro, mentre l’intero lavoro prende forma, durante le prove di cantanti e musicisti. Valore aggiunto da sottolineare è la partecipazione di cantanti e artisti da tutto il mondo: in dodici anni, grazie all’Opera di Karen, a Città della Pieve si sono esibiti professionisti provenienti da 40 Paesi!
Quest’anno, per la creazione e l’allestimento dell’opera “Errori!” sono arrivate da Philadelphia e dintorni anche dieci allieve cantanti, che hanno così l’opportunità di lavorare al fianco di professionisti, all’interno del Teatro comunale Accademia degli Avvaloranti, dove l’opera lirica in due atti andrà in scena il 28, 29 e 30 agosto, alle 21,30.

La regia è della stessa Karen Saillant, le musiche sono del compositore inglese Philip Ashworth, il libretto dell’italiano Antonio Fava. Durante le prove, gli artisti sono accompagnati dalla pianista albanese Elona Muca, mentre nei giorni della rappresentazione si esibirà l’orchestra da camera diretta dal M° Mauro Fabbri.
I cantanti, come da consuetudine, provengono un po’ da tutto il mondo: Lorena Aranda, soprano (Perù), Paul Curievici, tenore (Inghilterra), Ludmila Kuzmina, mezzo soprano (Russia), Olivia Latina, mezzo soprano (Italia), Agnese Pazienti, soprano (Italia), Dmitrijus Polesciukas, basso (Lituania), Julien Van Mellaerts, baritono (Nuova Zelanda), Ken Watanabe, baritono (Giappone). C’è anche un pievese tra gli artisti impegnati quest’anno: David Petri sarà il Duca, in un recitativo. Luci di Omar Ramos (USA), scenografia e costumi di Yunjung Kang (Corea del Sud).
Il biglietto si può acquistare in pre-vendita presso l’Ufficio Turistico alla Rocca di Città della Pieve. Il libretto dell’opera sarà presto consultabile sul sito http://internationaloperatheater.org

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!