Città di Castello ricorda Lamberto Lucaccioni ad un anno dalla scomparsa - Tuttoggi

Città di Castello ricorda Lamberto Lucaccioni ad un anno dalla scomparsa

Davide Baccarini

Città di Castello ricorda Lamberto Lucaccioni ad un anno dalla scomparsa

Oggi la Santa Messa in Cattedrale alle 18.30, giovedì 28 luglio l'evento musicale in piazza Matteotti | Bacchetta "Un figlio della nostra comunità, una famiglia che vive con dignità il proprio dolore"
Mar, 19/07/2016 - 14:13

Condividi su:


Città di Castello ricorda Lamberto Lucaccioni ad un anno dalla scomparsa

Il dolore e il cordoglio di una intera comunità che ha perso un proprio figlio e che oggi, a distanza di un anno, rinnova alla famiglia, agli amici e a tutti i conoscenti, sentimenti di partecipazione commossa e vicinanza. La dignità, la compostezza, il coraggio con cui Livio e Donatella, genitori di Lamberto Lucaccioni, hanno affrontato questo dramma che ci accomuna tutti e ci ferisce nel profondo del cuore, rappresentano un esempio di comportamento che dovrà guidare le nostre azioni anche in futuro. Questo è l’unico modo per rispettare la memoria del ragazzo appena sedicenne, ancor di più per rispettare chi oggi ha perso un figlio

E’ quanto dichiarato dal sindaco di Città di Castello Luciano Bacchetta, nel giorno in cui, con una messa in Cattedrale (ore 18.30), la famiglia ricorda e rende omaggio al proprio figlio, Lamberto, ad un anno dalla scomparsa. Dopo questa occasione particolare di preghiera e vicinanza alla famiglia, anche una popolare e apprezzata manifestazione come “Estate in città”, dedicherà una serata di riflessione e passione per la musica alla memoria dello sfortunato ragazzo.

“Ciao Lamby – Giangi Skip in concerto”, in programma giovedì 28 luglio (dalle ore 21) in piazza Matteotti, è un evento voluto proprio dalla famiglia, come ha tenuto a precisare il padre Livio Lucaccioni: “Sarà una serata all’insegna della musica con un concerto di un nostro caro amico, Giangi Skip, cantautore, arrangiatore, chitarrista blues e produttore romano, che ha accostato il suo nome a grandi artisti italiani ed internazionali, per ricordare Lamberto, le sue passioni per la musica, lo sport e l’amicizia e per riflettere su quanto è tragicamente accaduto assieme a tanti giovani come lui”.

Un doveroso omaggio alla memoria di Lamberto e una testimonianza di affetto verso i familiari, Donatella e Livio, che tutta la comunità, anche attraverso la musica e lo stare insieme condividendo passioni comuni, vuole tributare utilizzando i canali popolari di una manifestazione consolidata come Estate in città”, ha ricordato ancora il sindaco Bacchetta.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!