Cinema Turreno, scendono in campo Fondazione CariPerugia e Regione - Tuttoggi

Cinema Turreno, scendono in campo Fondazione CariPerugia e Regione

Redazione

Cinema Turreno, scendono in campo Fondazione CariPerugia e Regione

Presidente Marini, “Importante disponibilità della Fondazione all'acquisto. Regione pronta a finanziare recupero”
Ven, 27/03/2015 - 19:00

Condividi su:


“La Giunta regionale considera strategico per la musica, il cinema, il teatro, il ‘Turreno’, non solo per la città di Perugia ma più complessivamente per tutta la regione. Per tale ragione riteniamo molto importante il recupero e la riapertura del Cinema teatro Turreno, e per questo consideriamo assai significativa ed assolutamente condivisibile l’iniziativa della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia che ha manifestato l’intenzione d procedere all’acquisto dell’immobile per poi donarlo, in quota parte, al Comune di Perugia ed alla Regione che si faranno carico dei lavori di recupero e di riapertura della struttura”.

E’ quanto afferma la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, che ha così proposto alla giunta regionale, nella seduta odierna, di “procedere speditamente” nel lavoro necessario, dopo che la Fondazione, attraverso una lettera, indirizzata anche al Sindaco di Perugia, aveva reso note le sue intenzioni.
“Come Regione – ha affermato la presidente Marini – ci attiveremo su due versanti per mettere a disposizione le risorse necessarie. Il primo, che ci riguarderà direttamente, prevede un stanziamento, fino ad un milione e mezzo di euro, per i lavori riguardanti la quota parte dell’immobile che sarà eventualmente donata alla Regione. Ed il secondo autorizzando il Comune di Perugia a prevedere fino a due milioni di euro nel proprio progetto, sempre finanziato dalla Regione, che fa parte del programma Agenda Urbana. La Giunta regionale ritiene che sia quindi necessario, a tal fine, definire una specifica intesa con il Comune di Perugia, affinché il ‘Turreno’ possa essere restituito alla collettività quale grande spazio utile per convegni, attività culturali, musicali, teatrali e cinematografiche ed essere anche un punto di riferimento stabile per Umbria Jazz”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!