Ciclovia "Francescana", 12 sindaci siglano il protocollo d'intesa

Ciclovia “Francescana”, 12 sindaci siglano il protocollo d’intesa

Redazione

Ciclovia “Francescana”, 12 sindaci siglano il protocollo d’intesa

Mar, 14/09/2021 - 15:59

Condividi su:


"Iniziamo a condividere un sogno". Iniziativa volano per il turismo

Un unico percorso cicloturistico permanente, che unisce dodici comuni per 166 chilometri. Sarà questa la “Ciclovia Francescana”, nata ufficialmente oggi con la sottoscrizione del documento. Un’iniziativa, nata sotto la spinta dell’Asd “La Francescana”, del presidente Luca Radi, che organizza ormai da sette anni una omonima manifestazione di cicloturismo storico. A firmarlo i comuni di Foligno, Assisi, Spoleto, Giano, Gualdo Cattaneo, Castel Ritaldi, Bevagna, Spello, Cannara, Campello sul Clitunno, Montefalco e Trevi.

“Condividiamo un sogno”

Un documento che impegna a condividere un sogno, per promuovere un territorio come il nostro, da promuovere in maniera lenta. Un modus operandi che in Toscana ha prodotto importanti risultati e che porteremo avanti anche noi“, ha detto l’assessore allo Sport del Comune di Foligno, Decio Barili.

Tutta la valle riunita

Sono felice perché vedo tutta la valle – ha detto Radi – sono sette anni che parliamo di cicloturismo, con un percorso permanente da fare non solo con bici storiche come ora. Un’idea che potrebbe essere una vetrina per richiamare gente dall’estero“. “Un grande risultato avviare una tabellazione nazionale e d un percorso da scoprire con calma e lentenzza“, ha detto il sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini.

Gli obiettivi

Nell’intesa si sottolinea, tra l’altro, che  la possibilità di percorrere agevolmente le vie minori, le strade bianche e di campagna, le ciclovie, offre un’occasione privilegiata di conoscenza del territorio, e che la messa a sistema di itinerari ciclabili di portata regionale può assicurare un incremento delle presenze di turisti e un potenziamento delle condizioni per la valorizzazione e lo sviluppo di attività economiche esistenti o per la nascita di nuove nell’auspicio di favorire il matenimento ed il radicamento in loco della popolazione. Tra gli itinerari pedonali e ciclabili che legano i Comuni firmatari sono già ricompresi La Via di Francesco, La Ciclovia 77, La Via Lauretana, la ciclovia Spoleto-Assisi che fanno parte dei sentieri di interesse nazionale o interregionale.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!