Celebrati i funerali di Carlo Bugiardini

Celebrati i funerali di Carlo Bugiardini

La cerimonia a Umbertide, il cordoglio di giornalisti e istituzioni

share

Celebrati nella chiesa di Santa Maria ad Umbertide i funerali di Carlo Bugiardini, funzionario regionale, giornalista e dirigente sindacale. La scomparsa del giornalista, all’età di 80 anni, è stata accolta con sincero dispiacere dai giornalisti umbri. Giornalista di lungo corso, con collaborazioni per testate locali e nazionali tra cui l’Unità e Paese Sera, Bugiardini è stato vice presidente dell’Asu e consigliere nazionale della Fnsi, con un impegno per la categoria sempre contrassegnato dalla forte spinta ideale e dalla capacità di rappresentare con determinazione e convinzione le ragioni dei colleghi.

Appresa la notizia della scomparsa, a nome del consiglio direttivo dell’Associazione Stampa Umbra il presidente Marco Baruffi ha espresso cordoglio e vicinanza alla famiglia di Carlo Bugiardini, insieme al segretario generale della Fnsi Raffaele Lorusso e al presidente Giuseppe Giulietti: “Con Carlo Bugiardini perdiamo un collega simbolo della passione per la professione, un uomo di onestà intellettuale e generosità rare, che per anni è stato al servizio della categoria lasciando in tutti una traccia forte di serietà, competenza e dedizione nella tutela del lavoro e dei diritti dei giornalisti”.

Anche il vice presidente del consiglio regionale, Marco Vinicio Guasticchi, ha espresso il cordoglio e la propria vicinanza alla famiglia di Carlo Bugiardini: “Conoscevo, da amico e umbertidese come lui, la passione e l’impegno per l’attività giornalistica, il sindacato, la politica, il lavoro e la famiglia. Una persona perbene che amava la sua città e la sua gente. Chi lo conosceva ne apprezzava le doti umane”.

share

Commenti

Stampa