Caso di Scabbia per una studentessa tifernate, è allarme nelle scuole - Tuttoggi

Caso di Scabbia per una studentessa tifernate, è allarme nelle scuole

Davide Baccarini

Caso di Scabbia per una studentessa tifernate, è allarme nelle scuole

La ragazza frequenta un istituto superiore di Città di Castello, Usl ha già attivato procedure di protocollo per scongiurare rischio contagio
Mer, 21/10/2015 - 13:04

Condividi su:


Cresce la preoccupazione nelle scuole del Tifernate dopo il caso di scabbia che ha interessato una studentessa di Città di Castello. La ragazza, infatti, che frequenta un istituto superiore cittadino, si sarebbe recata al locale pronto soccorso, accompagnata dai genitori, con alcuni dei sintomi più evidenti dell’infezione: forte prurito e lesioni cutanee da grattamento. La diagnosi di Scabbia sarebbe poi confermata dai medici dell’ospedale.

Grazie ad un immediato trattamento antiparassitario, la ragazza è potuta tranquillamente tornare a casa. Per tutti coloro che sono venuti a contatto con essa (medici e familiari), invece, la Usl ha attivato le procedure di protocollo per scongiurare il rischio di contagio.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!