Caro bollette e affitti, Comune aiuta famiglie in difficoltà - Tuttoggi

Caro bollette e affitti, Comune aiuta famiglie in difficoltà

Redazione

Caro bollette e affitti, Comune aiuta famiglie in difficoltà

Gio, 03/02/2022 - 17:37

Condividi su:


L'amministrazione comunale di Gualdo Tadino stanzierà oltre 75.000 euro | Si può presentare presentare domanda entro e non oltre il 31 marzo 2022.

Visto il delicato momento attuale, per cercare di aiutare concretamente le famiglie in difficoltà colpite dal caro bollette e degli affitti, l’Amministrazione Comunale di Gualdo Tadino ha deliberato oggi in Giunta un “Avviso per l’erogazione di contributi finalizzati a parziale copertura delle spese per le utenze domestiche di energia elettrica, gas e acqua e per i canoni di locazione nella fase di emergenza sanitaria da covid-19”, semplificando l’accesso al contributo economico di circa 75.000 euro.

Una somma notevole che permetterà a diverse famiglie gualdesi di poter ottenere un importante contributo economico presentando la propria domanda entro e non oltre il 31 marzo 2022.

I requisiti generali di accesso al contributo per i cittadini sono:
• Essere residenti nel Comune di Gualdo Tadino;
• Essere italiani o UE o cittadini di un Paese non aderente all’Unione Europea titolari di valido permesso di soggiorno;
• Possedere un ISEE ordinario o corrente in corso di validità (anno 2022) non superiore a 15.000 euro e corrispondente, a pena di esclusione, al nucleo familiare anagrafico.

I requisiti specifici da possedere per i cittadini sono invece:
• Essere, alla data di pubblicazione dell’avviso, titolare di un contratto di locazione nell’anno 2021, da allegare obbligatoriamente, unitamente all’attestazione di regolare registrazione, relativo all’immobile adibito ad abitazione principale e corrispondente alla residenza anagrafica del nucleo familiare, intestato ad uno dei componenti del nucleo familiare anagrafico ed in vigore alla data di presentazione della domanda, a pena della non assegnazione del relativo contributo;
• Non avere un contratto di locazione in immobili di lusso (sono escluse le categorie catastali A/1 (abitazioni di tipo signorile), A/8 (ville), e A/9 (palazzi di eminenti pregi artistici e signorili) come indicato dall’art. 1, comma 2, L. 431/98;
• Non essere beneficiario del contributo di Autonoma Sistemazione – sisma 2016 – (i beneficiari di detto contributo potranno comunque presentare istanza di contributo solo per le utenze domestiche);
• Essere, alla data di pubblicazione dell’Avviso, titolare di un contratto per utenze domestiche, intestato ad uno dei componenti il nucleo familiare anagrafico ed avere bollette, da allegare obbligatoriamente a far data dal 01/01/2021 e fino alla data di presentazione della domanda per utenze domestiche di luce, acqua e gas/GPL, a pena della non assegnazione del relativo contributo;
• Possono presentare istanza anche quei cittadini ammessi a beneficiare del contributo del precedente avviso pubblico, approvato con la D.G.C. n. 178 del 31.08.2021 per il sostegno alle famiglie, a condizione che la cifra totale del contributo richiesto, sommata a quello precedentemente percepito, non sia superiore al contributo totale erogabile per un massimo di 700 euro.

Può essere presentata una solo istanza per nucleo familiare. L’importo massimo concesso per il canone di locazione e per le utenze domestiche, che sarà erogato in un’unica soluzione, è di 700 euro a nucleo familiare a condizione che un Isee (anno 2022) sia pari o inferiore a 15.000 euro. Si precisa che il contributo può essere rimodulato per difetto, in base alle domande pervenute e all’ammontare del finanziamento disponibile.

Il Bando sarà pubblicato e disponibile nei prossimi giorni sul sito internet del Comune di Gualdo Tadino (www.tadino.it). Le domande dovranno poi pervenire in una delle seguenti modalità:

  • PEC: gualdotadino@letterecertificate.it
  • E-Mail: servizisociali@tadino.it
  • Posta: Comune di Gualdo Tadino – Ufficio Politiche Sociali, Piazza Martiri della Libertà, 4 06023 Gualdo Tadino (PG).
  • Per informazioni è possibile contattare i numeri 075-9150235-266-288.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!