Carnevale dei Ragazzi, a Sant’Eraclio fantasmagorico spettacolo pirotecnico de la “Gabbia di fuoco”

Carnevale dei Ragazzi, a Sant’Eraclio fantasmagorico spettacolo pirotecnico de la “Gabbia di fuoco”

Performance unica nel suo genere con un ritmo incalzante di suoni, luci, bagliori e tanta musica

share

Forti emozioni al cardiopalma ha vissuto il numeroso pubblico che ha assistito domenica 11 febbraio al fantasmagorico spettacolo pirotecnico “La Gabbia di Fuoco” che ha sancito in modo spettacolare a S.Eraclio l’epilogo del “Carnevale dei ragazzi” 2018. Fuochi d’artificio in salsa versiliana (la ditta fornitrice è la stessa del Carnevale di  Viareggio) hanno coinvolto l’intero centro storico materializzandosi all’improvviso, dalla piazza principale e dalla Torre del Castello dei Trinci.

Una performance unica nel suo genere con un ritmo incalzante di suoni, luci, bagliori e tanta musica che ha scandito gli indimenticabili giochi pirotecnici che hanno infiammato l’antico borgo.

Raffinate, come sempre, le capacità artigianali dei mastri “carristi” che volontariamente creano dal nulla grandiose e stupende allegorie di cartapesta. Il Carnevale anche per il 2018 ha rappresentato dunque un’esperienza pregnante di rapporti umani vissuta a 360 gradi a livello storico, artistico, socio – culturale che ha notevoli potenzialità per crescere e che aspira a crescere ancora viste le doti di originalità, creatività espresse da anni dalla kermesse carnevalesca.

share

Commenti

Stampa