Capriolo avvistato nelle campagne di Spoleto, virale il video

Capriolo avvistato nelle campagne di Spoleto, virale il video

Dopo “Manolo il capriolo” a Foligno, un altro animale della stessa specie alle porte di Beroide immortalato da un automobilista | Video e foto

share

Dopo il capriolo Manolo a Foligno, che per alcune settimane ha vissuto nel boschetto dell’ospedale San Giovanni Battista, anche a Spoleto arrivano avvistamenti simili. Anche questa volta si tratterebbe di un capriolo, che è stato avvistato nel pomeriggio di martedì nella periferia nord del territorio comunale, alle porte della frazione spoletina di Beroide.

La segnalazione, corredata di video, è arrivata da un automobilista che si trovava a transitare nelle campagne spoletine al confine con il territorio trevano. Un video che poi è stato pubblicato nel gruppo Facebook “Segnalazioni Trevi” e che sta diventando virale, registrando numerose condivisioni.

Non è così strano in realtà avvistare animali di questo tipo, tanto più in una zona di campagna come quella intorno a Beroide. I caprioli, ma anche gli altri ungulati, in questi giorni tra l’altro possono girare indisturbati in Umbria, visto che la caccia di selezione nel territorio regionale risulta sospesa a causa del ricorso al Tar del Wwf contro il calendario venatorio. Più preoccupante, invece, l’avvistamento di un lupo poco meno di un anno fa a Cannaiola di Trevi e l’estate scorsa nei dintorni di Castel Ritaldi, molto vicini alle case e con preoccupazione da parte dei residenti per l’incolumità degli animali da cortile.

Avvistamento oggi a beroide .di Spoleto

Pubblicato da Fatos Muca su Martedì 8 gennaio 2019

 

share

Commenti

Stampa