Calcio a 5, grande Maran Nursia che vince a Cisternino e va al I° posto - Tuttoggi

Calcio a 5, grande Maran Nursia che vince a Cisternino e va al I° posto

Redazione

Calcio a 5, grande Maran Nursia che vince a Cisternino e va al I° posto

Finisce 1-4 | In semifinale ci sarà il Matera e si giocherà in casa
sabato, 09/05/2015 - 20:04

Condividi su:


Calcio a 5, grande Maran Nursia che vince a Cisternino e va al I° posto

Spettacolare prestazione della Maran Nursia, che ottiene tutto il possibile dalla trasferta in terra pugliese: vittoria e possibilità di giocare la semifinale dei play off in casa.

Senza Rafinha, in panchina per precauzione, avvio di match di buona personalità dei ragazzi di Da Silva che tengono il possesso palla, senza comunque impensierire in modo particolare La Rocca. Dopo un paio di parate, una per parte, i bluarancio passano in vantaggio: la difesa pugliese sembra cavarsela su un’irruzione ospite e miracolo di La Rocca, ma palla che entra in rete dopo una carambola fortunosa su Duarte. Il portiere locale se la cava su gran tiro dello stesso Duarte in transizione, poi è ottimo Barigelli in uscita su Solidoro. L’ingresso di Stringari dà un’ulteriore scossa: il giovane talento bluarancio prima sfiora il palo dopo una caparbia azione personale, poi serve un grande assist a Ronchi che scavalca La Rocca con uno splendido tocco al volo. Mister Castellana alterna il portiere avanzato, schierando nel ruolo lo stesso La Rocca o Baldassarre, ma i giallorossi creano pochissimo. La Rocca indietreggiando compie un incredibile intervento su un velenoso lob di Duarte. I bluarancio si fanno ancora pericolosi in contropiede, ma La Rocca sventa alla grande su Trapasso. Nell’ultimo minuto emozioni: Paolucci insacca dalla lunga distanza il pallonetto nella porta sguarnita; passano dieci secondi ed una carambola in area umbra non è sfruttata da Baldassarre.
Nella ripresa Cisternino avanza ancora con il portiere, ma non è determinato sotto porta e un paio di occasioni sfumano. È la Maran Nursia ad andare ancora in gol con uno scambio in velocità tra Duarte e Stringari, finalizzato da quest’ultimo. Trapasso conclude di poco fuori in contropiede, con Da Silva costretto a dosare anche De Aarujo, colpito duro in un contrasto, con l’ingresso di un ottimo Grimaldi. A cavallo della metà del tempo i pugliesi tornano ad attaccare con il quinto uomo: il fortino bluarancio resiste per due minuti, fino alla zampata di Punzi. Dopo la paura per l’eliminazione rischiata, i padroni di casa cercano di gestire il match e succede pochissimo fino alla fine, se non un grandissimo intervento di Barigelli su Schiavone.
In semifinale ci sarà il Matera e si giocherà in casa.

Tabellino

Futsal Cisternino: La Rocca, Punzi, Lisi A., Lisi D., Martellotta, Papapietro, Solidoro, Castellana, Ricci, Baldassarre, Schiavone, Lupinella. All. Castellana
Maran Nursia: Barigelli, Stringari, De Araujo, Ronchi, Bellaver, Trapasso, Paolucci, Grimaldi, Belli, Duarte, Rafinha, Barcarollo. All. Da Silva
Arbitri: Volpato di Castelfranco Veneto e Colombin di Bassano del Grappa (Lamanuzzi di Molfetta)
Primo tempo (0-3): 4’Duarte 7’Ronchi 19’40”Paolucci
Secondo tempo (1-4): 6’Stringari 12’Punzi


Condividi su:


Aggiungi un commento