Cade dal primo piano per fare un gavettone, Diego non ce l'ha fatta - Tuttoggi

Cade dal primo piano per fare un gavettone, Diego non ce l’ha fatta

Davide Baccarini

Cade dal primo piano per fare un gavettone, Diego non ce l’ha fatta

Mer, 18/08/2021 - 23:27

Condividi su:


Il 39enne di Pieve Santo Stefano è deceduto nel pomeriggio di oggi (18 agosto) all'ospedale di Perugia a causa delle gravissime lesioni spinali riportate nella caduta

Non ce l’ha fatta il 39enne caduto dal balcone il giorno di Ferragosto nel tentativo di fare un gavettone. L’uomo, ricoverato da due giorni al Santa Maria della Misercordia di Perugia, è infatti deceduto nel pomeriggio odierno (mercoledì 18 agosto) a causa delle gravissime lesioni spinali riportate nell’incidente.

Diego Cavalli, originario di Pieve Santo Stefano ma da anni residente nella zona sud del Comune di Città di Castello, era caduto dal primo piano della casa della fidanzata, a Muccignano, proprio mentre con una bacinella piena d’acqua si apprestava a fare uno scherzo ai familiari nel piazzale sottostante.

Il 39enne sarebbe però scivolato, sbilanciato proprio dal peso del recipiente, precipitando da un’altezza di tre metri e rimanendo del tutto immobile e privo di sensi. Il 118 giunto sul posto, constatate subito le sue gravi condizioni, aveva deciso per il trasporto in elisoccorso all’ospedale di Perugia. Qui, dopo 48 ore in terapia intensiva, è deceduto.

Nel pomeriggio sono stato raggiunto dalle bruttissime notizie riguardanti il nostro concittadino Diego Cavalli, – ha commentato il sindaco di Pieve Santo Stefano Claudio Marcellinotizie che mi hanno profondamente colpito per la persona e per la fatalità dell’accaduto, voglio quindi esprimere alla sorella, alla fidanzata e a tutta la famiglia, la più sincera vicinanza e le condoglianze di tutta la comunità di Pieve S. Stefano“.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!