A 9 anni scappa da casa famiglia, ritrovato a Roma Termini | Voleva andare in Francia - Tuttoggi

A 9 anni scappa da casa famiglia, ritrovato a Roma Termini | Voleva andare in Francia

Redazione

A 9 anni scappa da casa famiglia, ritrovato a Roma Termini | Voleva andare in Francia

Il bambino si è allontanato da Assisi dopo gli allenamenti di calcio, subito le indagini dei carabinieri poi il ritrovamento della Polfer a Roma
Gio, 23/11/2017 - 21:06

Condividi su:


A 9 anni scappa da casa famiglia, ritrovato a Roma Termini | Voleva andare in Francia

Ha approfittato degli allenamenti di calcio per allontanarsi in treno e non far rientro nella casa famiglia dove vive. Sono state ore di apprensione per un bambino di 9 anni che abita in una struttura di Assisi, di cui si sono perse le tracce ieri pomeriggio. Qualche ora dopo, fortunatamente, il piccolo è stato ritrovato dalla polizia ferroviaria a Roma Termini, mentre si aggirava per la stazione.

L’allarme è scattato mercoledì pomeriggio: il bambino, originario della Costa d’Avorio ed affidato ad una struttura di Assisi, era andato agli allenamenti di calcio, ma dopo la consueta partitella si è allontanato dal campo sportivo di Santa Maria degli Angeli facendo perdere le proprie tracce in pochi istanti.

A dare l’allarme è stata la responsabile della casa famiglia, dopo che le prime ricerche del piccolo non avevano dato nessun esito. È stata quindi sporta denuncia alla Compagnia carabinieri di Assisi. Subito era emerso come il bambino era stato notato vicino alla stazione ferroviaria. Dopo alcune ore, però, per fortuna, il piccolo è stato ritrovato alla stazione di Roma Termini, raggiunta da solo in treno. A notarlo, intorno alle 21 di mercoledì, sono stati gli agenti della polizia ferroviaria della capitale, che si sono subito avvicinati a quel bimbo straniero che vagava da solo per la stazione. Dapprima diffidente, il bambino ha poi raccontato agli agenti la sua storia davanti ad una cioccolata calda. Voleva infatti raggiungere i suoi zii in Francia e per questo aveva preso il treno ad Assisi. Subito, quindi, è stato allertato il personale della casa famiglia, che lo ha raggiunto e riportato in Umbria.

(foto di archivio)

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!