BASELL-NOVAMONT, IL SOTTOSEGRETARIO, STEFANO SAGLIA, INCONTRERA' A ROMA I CONSIGLIERI UMBRI DEL PDL

BASELL-NOVAMONT, IL SOTTOSEGRETARIO, STEFANO SAGLIA, INCONTRERA' A ROMA I CONSIGLIERI UMBRI DEL PDL

share

“Il sottosegretario al ministero dello Sviluppo economico, Stefano Saglia, incontrerà venerdì 1 luglio a Roma i consiglieri regionali ed i parlamentari umbri del Pdl e comunicherà gli aggiornamenti sulla trattativa in corso tra Basell e Novamont”. Lo annunciano i consiglieri Alfredo De Sio e Raffaele Nevi (Pdl), riportando “la disponibilità espressa all’onorevole Pietro Laffranco dal sottosegretario che sta seguendo da vicino l’evolversi della trattativa”. “Il Governo – aggiungono gli esponenti del Pdl – in questi mesi ha
seguito con attenzione la vicenda, consapevole che l’auspicata soluzione si inquadra in un più ampio scenario, in cui l’area ternana deve riprogrammare scelte strategiche, mantenendo e difendendo le linee principali delle produzioni storiche rappresentate da siderurgia e chimica. Dopo l’incontro con le istituzioni tenutosi a Ferrara nei giorni scorsi, la trattativa si è arricchita di nuovi aggiornamenti di scenario legati
all’offerta per la cessione degli impianti, sui quali le parti stanno ragionando, mentre il ministero continua ad esercitare tutta l’autorevolezza possibile per favorire lo sblocco della situazione e suquesto si spenderà fino alla fine con risultati sui quali vogliamo essere fiduciosi”. De Sio e Nevi si augurano “di poter arrivare all’incontro del 1 luglio con un quadro già sbloccato. Nel frattempo – concludono – riteniamo
necessario un atteggiamento responsabile di Basell attraverso la proroga dei termini per la mobilità, fermando così una situazione difficile per tanti lavoratori e creando le condizioni migliori per una positiva soluzione dell’intera vicenda”.

 

share

Commenti

Stampa