Spoleto out da bando giovani Servizio civile, persi almeno 20 posti | Pd “Giunta chiarisca” - Tuttoggi

Spoleto out da bando giovani Servizio civile, persi almeno 20 posti | Pd “Giunta chiarisca”

Redazione

Spoleto out da bando giovani Servizio civile, persi almeno 20 posti | Pd “Giunta chiarisca”

Gio, 14/01/2021 - 19:29

Condividi su:


Spoleto out da bando giovani  Servizio civile, persi almeno 20 posti | Pd “Giunta chiarisca”

Spoleto non avrà posti dal bando riservato ai giovani per il Servizio civile nazionale. E’ l’accusa lanciata dal Partito democratico di Spoleto nei confronti della Giunta De Augustinis dopo che l’Anci ha pubblicato la graduatoria dei Comuni partecipanti della Provincia di Perugia ai bandi per il 2022 (rettificato al 2021 da una nota del Comune di Spoleto, che però non spiega i motivi dell’assenza).  

Come si ricorderà il bando è destinato a giovani di età compresa trai 18 e i 28 anni che possono così accedere ad un’esperienza formativa importante per il loro futuro lavorativo percependo 439,50 euro al mese.

Nella tabella dei 31 Comuni umbri, accreditati all’Anci, che hanno presentato progetti per attivare il servizio nel 2022, Spoleto è assente” scrivono i dem “per questo chiediamo all’Amministrazione comunale una spiegazione chiara e plausibile.

Uno stralcio del bando riservato ai giovani e pubblicato dall’Anci

In un momento di crisi economica e sanitaria come quella che stiamo vivendo appare ancora più grave che il Comune di Spoleto si sia accreditato all’Anci in ritardo rispetto alla presentazione dei progetti con il risultato di essere escluso. Il 20 febbraio inizieranno il percorso formativo i giovani che hanno aderito al precedente bando del Comune che interesserà il 2021.

Ma il prossimo anno tale opportunità non ci sarà. Cosicché nel 2022 il Comune non potrà contare del servizio alla città di forze nuove, giovani disoccupati che avrebbero potuto avere per se stessi un minimo reddito ma soprattutto essere attivi in ambiti utili per la collettività. Questa sembra l’ulteriore dimostrazione dell’inefficienza e inefficacia dell’azione di questa amministrazione comunale che, chiusa nel palazzo, non è minimamente all’altezza di una situazione che si fa di giorno in giorno sempre più drammatica e preoccupante. Le vicende dell’ospedale di Spoleto rappresentano soltanto la punta dell’iceberg di una gestione della cosa pubblica lontana dalla città e dai suoi reali bisogni” concludono i dirigenti del Partito democratico.

A quanto è dato sapere il Municipio avrebbe elaborato 7 progetti per il bando 2022, per oltre 20 posti da destinare ai giovani, mentre non è dato sapere il motivo del mancato accreditamento, probabilmente legato ad un ritardo nella presentazione della domanda.

Bando 2021 giovani: 43 posti da Confcooperative

© Riproduzione riservata – ( (nella foto al centro il Sindaco con la Vice Beatrice Montioni titolare delle deleghe a politiche giovanili, formazione e sociale)

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!