BAMBINA SALVATA A FANO, IL SINDACO BENEDETTI SCRIVE AL GIOVANE DANIELE PRESCIUTTI - Tuttoggi

BAMBINA SALVATA A FANO, IL SINDACO BENEDETTI SCRIVE AL GIOVANE DANIELE PRESCIUTTI

Redazione

BAMBINA SALVATA A FANO, IL SINDACO BENEDETTI SCRIVE AL GIOVANE DANIELE PRESCIUTTI

Mer, 01/06/2011 - 08:50

Condividi su:


Il sindaco Daniele Benedetti ha indirizzato una lettera di gratitudine e di ammirazione a Daniele Presciutti, l’uomo che domenica scorsa a Torrette di Fano con un gesto coraggioso ha salvato dall’annegamento una giovane spoletina.

Questo il testo della lettera:

Caro Daniele,

desidero esprimerLe tutto l’apprezzamento per il gesto coraggioso da Lei compiuto che ha salvato la vita ad una nostra giovanissima concittadina.

Personalmente non posso che comunicarLe la mia ammirazione, unitamente alla gratitudine del sindaco, della famiglia della bambina e di tutta la città di Spoleto.

Il suo intervento volontario è oltretutto un segno importante di umanità e sensibilità, un atto di altruismo assoluto che ci rincuora tutti di fronte a tanti fatti e notizie di egoismo e di indifferenza. Esempi come il Suo infondono nuova speranza per una società migliore.

Con il proposito di poter fissare un incontro con Lei, presso questa residenza Municipale, le rivolgo i migliori auguri per una pronta e totale guarigione.

Con gratitudine e ammirazione

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!