Assisi, tre appuntamenti musicali per la Quaresima. La Cappella Musicale della Basilica Papale di San Francesco presenta “Sacrae Passionis Concentus” - Tuttoggi

Assisi, tre appuntamenti musicali per la Quaresima. La Cappella Musicale della Basilica Papale di San Francesco presenta “Sacrae Passionis Concentus”

Redazione

Assisi, tre appuntamenti musicali per la Quaresima. La Cappella Musicale della Basilica Papale di San Francesco presenta “Sacrae Passionis Concentus”

Ven, 02/03/2012 - 17:21

Condividi su:


Tre appuntamenti per vivere la Quaresima e preparare lo spirito alla Pasqua di Cristo.
La Cappella Musicale della Basilica Papale di San Francesco presenta “Sacrae Passionis Concentus” tre elevazioni spirituali in musica che accompagneranno questo tempo forte nella Basilica di San Francesco.
Si tratta di veri e propri momenti di preghiera e riflessione, un tempo di meditazione sulla Passione di Nostro Signore. Le parole e la musica dei maestri compositori, che hanno lasciato la loro opera negli archivi della Basilica, guideranno i fedeli in un percorso di ricerca individuale. La musica accompagna e guida la preghiera in un’autentica e profonda azione religiosa musicale.
Le tre elevazioni spirituali vedranno rivivere le note di brani custoditi nell’Archivio Musicale del Sacro Convento. In particolare verranno eseguite delle Cantate morali scritte dai Maestri di Cappella del passato, in particolare padre Francesco Maria Benedetti.
Le voci protagoniste della serata saranno quelle del coro da Camera della Cappella Musicale accompagnati da un gruppo di strumentisti e dall’organista Eugenio Becchetti.
Il primo appuntamento è per sabato 3 marzo, alle ore 18 nella Basilica Inferiore. Verrà eseguito “S. Giovanne e S. Maria Maddalena a piè della Croce” di p. Francesco M. Benedetti per soprano, mezzosoprano, due violini, violoncello e basso continuo.
Il secondo appuntamento sarà per sabato 17 marzo, sempre alle 18. “Da tempesta de flagelli” per basso, due violini, violoncello e basso continuo scritto da p. Francesco M. Benedetti, sarà il brano eseguito.
L'ultimo appuntamento è per sabato 31 marzo, alle 18, con un'altra opera di p. Francesco M. Benedetti: “Pianto della SS.ma Vergine per la morte dell'Unigenito figlio di Gesù” per canto, due violini, violoncello e basso continuo.
Tutte le elevazioni spirituali saranno ad ingresso libero.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!