Approvati tre progetti per la ciclabile sul Tevere - Tuttoggi

Approvati tre progetti per la ciclabile sul Tevere

Redazione

Approvati tre progetti per la ciclabile sul Tevere

Riqualificazione per il tratto da Villa Pitignano a Ponte San Giovanni
Mer, 11/09/2019 - 18:05

Condividi su:


Approvati tre progetti per la ciclabile sul Tevere

La Giunta comunale, su proposta dell’assessore Otello Numerini, ha approvato tre progetti definitivi concernenti la riqualificazione della pista ciclabile sul fiume Tevere nel tratto che va da Villa Pitignano fino all’abitato di Ponte San Giovanni.

Come si ricorderà il progetto complessivo è stato suddiviso in tre lotti funzionali: il primo (per un costo di 367mila euro circa) riguarda il tratto Villa Pitignano-Ponte Valleceppi, il secondo (per 617 mila euro circa ) il tratto Ponte Valleceppi-Ponte San Giovanni, il terzo (per un milione di euro circa) la realizzazione della passerella sul fiume Tevere.

Il progetto, nell’ambito del POR FESR 2014-2020 azione 5.1.1. Interventi per la tutela e la valorizzazione di aree di attrazione naturale di rilevanza strategica tali da consolidare e promuovere processi di sviluppo” è stato ammesso a finanziamento per un importo complessivo di 2 milioni di euro, con contributi a carico di Unione Europea (50%), Stato (35%) e Regione Umbria (15%).

I progetti sono stati tutti sottoposti a conferenza dei servizi “decisoria”, indetta dal Comune di Perugia, con risultanze positive da parte di tutte le Amministrazioni coinvolte.

Si tratta – ha sottolineato l’assessore ai Lavori pubblici, infrastrutture, ambiente ed aree verdi Otello Numerini presentando gli atti in Giunta – di un’opera strategica per la città, in quanto ci consentirà di collegare, di fatto, la pista ciclabile lungo il fiume Tevere alla rete regionale di mobilità ecologica per la fruizione escursionistica e turistica. Peraltro questo intervento è atteso da tempo dalla popolazione perugina, da sempre profondamente legata al fiume Tevere ed alle aree ad esso connesse. Con la riqualificazione dell’intero asse ciclabile Villa Pitignano-Ponte San Giovanni sarà possibile realizzare un moderno collegamento lungo la direttrice principale nord-sud con indiscutibili benefici dal punto di vista dello sviluppo economico, dell’accessibilità e mobilità alternativa alla rete stradale, favorendo il turismo sostenibile e consapevole“.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!