Amministrative Gubbio, Filippo Farneti è il primo candidato sindaco

Amministrative Gubbio, Filippo Farneti è il primo candidato sindaco

La lista civica “Gubbio in Comune” ha presentato alla città il 49enne commercialista, mai stato in politica “Riporteremo l’amministrazione al servizio dei cittadini”

share

Dal brusio di voci che accompagnerà questi mesi, fino al voto per le elezioni amministrative del prossimo 26 maggio, finalmente ieri pomeriggio (mercoledì 13 marzo), nella sede della Società Operaia, è stato ufficializzato il primo candidato a sindaco. Il nome è quello di Filippo Farneti, esponente della lista civica “Gubbio in Comune”.

Dottore commercialista, 49 anni, sposato con due figli, Farneti ha maturato la convinzione a candidarsi perché durante tutta la sua carriera lavorativa ha visto “un impoverimento crescente nel Comune, senza idee concrete per uscirne; negli ultimi mesi ha condiviso queste preoccupazioni con molti cittadini di varie estrazioni. Da ciò sono nati i movimenti civici che portano avanti la sua candidatura”.

Farneti non è un politico, non ha mai avuto incarichi pubblici e non ha mai avuto tessere di partito mentre “Gubbio in Comune”, che tra le sue file annovera anche gli ex Pd Luca Barilari e Mirko Casagrande, si presenta invece come una lista civica “animata dalla volontà di riportare l’amministrazione comunale al servizio dei cittadini, per dare un futuro concreto e aperto a questa bellissima città, da troppo tempo ferma in un paludoso isolamento che ha opacizzato le molteplici eccellenze del nostro territorio”.

Sui restanti fronti, intanto, si attendono altre imminenti ufficialità: quelle di Filippo Mario Stirati, ancora incerto se allearsi con il Pd ma già forte del sostegno delle liste “Liberi e Democratici” e “Scelgo Gubbio”, e Marzio Cinti Presciutti, candidato del centrodestra che si presenterà lunedì 18 marzo. Il M5S sembra ancora indeciso sul da farsi, ma entro la settimana potrebbe annunciare uno tra Mauro Salciarini e Rodolfo Rughi. Attesa anche per le mosse degli ex sindaci Orfeo Goracci e Diego Guerrini.

share

Commenti

Stampa