Alla scuola di polizia giuramento di altri 30 agenti in prova - Tuttoggi

Alla scuola di polizia giuramento di altri 30 agenti in prova

Redazione

Alla scuola di polizia giuramento di altri 30 agenti in prova

Cerimonia in sicurezza per 30 nuovi agenti in prova alla presenza del questore di Perugia Sbordone. Poi la visita all'istituto e l'incontro col sindaco
Sab, 16/05/2020 - 10:40

Condividi su:


Alla scuola di polizia giuramento di altri 30 agenti in prova

Altri 30 agenti in prova del 208° corso di allievi agenti di polizia hanno prestato il giuramento. La cerimonia si è tenuta il 14 maggio all’istituto per sovrintendenti “Rolando Lanari” di Spoleto. Oltre al dirigente della scuola spoletina, il primo dirigente dottoressa Maria Teresa Panone, c’era il questore di Perugia, Antonio Sbordone.

Corso per 445 allievi agenti

Il percorso formativo, iniziato il 29 agosto scorso, ha visto la partecipazione totale di 445 frequentatori. Tutti si sono applicati nelle lezioni teoriche e pratiche nelle materie di diritto penale, procedura penale, diritto costituzionale, ordinamento e regolamento delle Forze di Polizia, immigrazione, tecniche operative, uso delle armi, difesa personale, ordine pubblico ed altro in linea con le indicazioni Governative valide per tutti i corsi di studio, è proseguito in modalità e-learning.

La cerimonia di giuramento si è svolta in maniera sobria e con le precauzioni dovute nel rispetto della distanza sociale e dell’utilizzo dei dispositivi anti contaminazione.

Sbordone: “Servono ideali di giustizia e sacrificio”

Il questore Sbordone, nel porgere i sentiti auguri per l’inizio del percorso professionale nella Polizia di Stato, ha voluto condividere con i giovani agenti i sentimenti, i valori ed i capisaldi che non dovranno mai abbandonare lo spirito con il quale il lavoro del poliziotto debba essere condotto.

“Il poliziotto – ha detto – è una missione che può essere svolta soltanto con fermi ideali di giustizia e sacrificio volti al benessere della comunità. Solo attraverso questi sentimenti potrete quindi realizzare le massime soddisfazioni nell’essere agenti di Polizia”.

Espressa la formula di giuramento i neo agenti hanno subito raggiunto le varie sedi d’Italia per il loro primo giorno di servizio.

La visita del questore all’istituto

Il Questore, accompagnato dal Direttore dell’Istituto, ha colto l’occasione per salutare il personale della Scuola e visitare l’intero Istituto apprezzandone le articolazioni didattiche altamente innovative costituite da aule multimediali, laboratori, aree addestrative dotate di sistema di videoregistrazione indispensabile per un’alta formazione dell’Operatore di Polizia.

L’incontro con il sindaco

Terminato l’impegno presso l’Istituto per Sovrintendenti della Polizia di Stato il Questore, nel prosieguo dei propri incontri istituzionali, ha incontrato il Sindaco della città di Spoleto, Umberto De Augustinis.

Un’occasione molto importante questa che ha reso possibile prendere in considerazione, in questa delicata Fase 2 Covid-19, criticità ed esigenze del comprensorio territoriale di Spoleto.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!