Al centro di 100 episodi di spaccio in Altotevere, arrestato "uomo della cocaina" - Tuttoggi

Al centro di 100 episodi di spaccio in Altotevere, arrestato “uomo della cocaina”

Redazione

Al centro di 100 episodi di spaccio in Altotevere, arrestato “uomo della cocaina”

Il 31enne riforniva soprattutto la zona tra San Giustino e Sansepolcro, in soli tre mesi aveva guadagnato 12 mila euro
Sab, 27/07/2019 - 09:36

Condividi su:


Al centro di 100 episodi di spaccio in Altotevere, arrestato “uomo della cocaina”

Continua la lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti nell’Alta Valle del Tevere. Anche in questi giorni, infatti, i carabinieri hanno infatti arrestato un 31enne di origine albanese, residente a San Giustino.

L’indagine dei militari era partita nell’estate 2018, quando un 34enne italiano è stato trovato in possesso di 6 involucri di cellophane contenenti circa 4,5 grammi di cocaina. Grazie a costui è stato infatti possibile risalire allo spacciatore che glieli aveva ceduti, appunto il giovane arrestato.

Le successive e articolate investigazioni hanno poi consentito di acquisire nei confronti del 31enne ulteriori gravi indizi di colpevolezza: l’uomo è infatti risultato essere a capo di un consistente spaccio di cocaina, prevalentemente nei Comuni di San Giustino e Sansepolcro (Ar) da agosto a ottobre 2018, riuscendo a ricostruire oltre un centinaio di episodi di spaccio, per un totale complessivo di oltre 150 grammi di droga a favore di vari consumatori, la maggior parte dei quali sono risultati essere “assidui clienti”.

Il giro d’affari nel suddetto periodo ammontava verosimilmente ad oltre 12 mila euro complessivi. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Perugia, a disposizione dell’autorità giudiziaria.


Condividi su:


Aggiungi un commento