Addio a Mario Boncompagni, storica bandiera biancorossa - Tuttoggi

Addio a Mario Boncompagni, storica bandiera biancorossa

Redazione

Addio a Mario Boncompagni, storica bandiera biancorossa

Aveva 56 anni, il cordoglio di sindaco e assessore allo Sport "Indossava la maglia con orgoglio e senso di appartenenza"
Mar, 23/07/2019 - 11:10

Condividi su:


Addio a Mario Boncompagni, storica bandiera biancorossa

La prematura scomparsa di Mario Boncompagni, tifernate “doc”, prestigiosa bandiera del Città di Castello, priva la sua famiglia, la nostra comunità e i tifosi di una persona buona, genuina, solare che voleva bene alla sua città, ai suoi colori che in campo e fuori ha sempre esibito con orgoglio. Un altro pezzo di storia del calcio cittadino che ci lascia anzitempo con grande sofferenza, affrontata con coraggio grazie alla famiglia e alla comunità di Piosina dove viveva ed era benvoluto e apprezzato per le sue qualità umane. Ci mancherai “Bonco”, il tuo ricordo con la maglia del Città di Castello addosso rimarrà per sempre nei nostri cuori”.

Questo è quanto dichiarato dal sindaco Luciano Bacchetta, insieme all’assessore allo Sport Massimo Massetti appena appresa la notizia della scomparsa, a 56 anni, di Mario Boncompagni, indimenticato “terzino” del Città di Castello, espressione del prolifico vivaio biancorosso di mister Giulio Vitaloni, che ha debuttato nella stagione 1979-80 in Città di Castello-Grosseto con Guido Mazzetti e poi ancora in C2 con i colori tifernati, fino a collezionare 70 presenze per approdare infine nei “professionisti” con Bisceglie, Campobasso, Potenza e Matera.

Alla famiglia, alla comunità di Piosina ai tifosi biancorossi giungano le più sentite condoglianze dell’amministrazione comunale”, hanno concluso Bacchetta e Massetti. Al cordoglio del Comune si unisce anche la Pro loco di Piosina, dove la figlia Elisa riveste il ruolo di consigliere, con il presidente onorario Bruno Allegria e il presidente Luigi Perugini. I funerali, che si svolgeranno domani (mercoledi 23 luglio) alle ore 16.30 presso la Parrocchia S. Ansano di Piosina, saranno officiati da Don Giorgio Mariotti.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!