Zaytsev via dalla Nazionale: sfuma la rincorsa a quell'oro tante volte sfiorato

Zaytsev via dalla Nazionale: sfuma la rincorsa a quell’oro tante volte sfiorato

Massimo Sbardella

Zaytsev via dalla Nazionale: sfuma la rincorsa a quell’oro tante volte sfiorato

Gio, 04/08/2022 - 08:48

Condividi su:


Nel volley si discute sulla scelta tecnica di De Giorgi | Della squadra argento a Rio 2016 resta solo Giannelli

Si discute ancora tra gli appassionati dal volley della scelta del ct De Giorgi di escludere Ivan Zaytsev dai convocati per il Mondiale di volley maschile che prenderà il via a fine agosto in Polonia e Slovenia. Una decisione che il ct ha comunicato all’atleta spoletino il giorno dopo la sua convocazione al ritiro azzurro a Cavalese. “Al termine di un appropriato percorso e dopo una attenta valutazione tecnica di squadra” ha scritto lo stesso De Giorgi in una nota. Sottolineando anche che “l’atleta ha sempre tenuto una condotta esemplare”.

E infatti Zaytsev il giorno dopo ha lasciato il ritiro, senza dichiarazioni o sfoghi affidati ai social.

Quell’oro in azzurro solo sfiorato

Ma certo, l’esclusione gli brucia. Perché a 34 anni il Mondiale era forse l’ultima occasione di mettere finalmente al collo quell’oro in azzurro tante volte sfiorato.

Lui era l’ultimo martello della spedizione che alle Olimpiadi di Rio, nel 2016, conquistò l’argento dietro i fenomenali padroni di casa. Squadra di cui resta soltanto il regista della Sir Simone Giannelli, allora giovanissimo.

Con la maglia azzurra Zaytsev ha conquistato anche un bronzo a Londra 2012. E poi due argenti (2011 e 2013) e un bronzo (2015) agli Europei. Un argento al Mondiale del 2015 in Giappone. Tre volte sul podio della World League (2013 e 2014). E un bronzo alla Grand Champions Cup.

De Giorgi sceglie la linea verde

Il ritorno in Nazionale a inizio estate per la Vnl non ha convinto De Giorgi. Che ha scelto definitivamente quella linea verde che gli ha permesso di trionfare agli Europei lo scorso anno. Puntando ora sugli opposti Pinali e Romanò.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!