X-Factor, Michele emoziona e convince nella prima puntata live / Morgan, “Bravi nomen omen” - Tuttoggi

X-Factor, Michele emoziona e convince nella prima puntata live / Morgan, “Bravi nomen omen”

Redazione

X-Factor, Michele emoziona e convince nella prima puntata live / Morgan, “Bravi nomen omen”

Gio, 24/10/2013 - 23:59

Condividi su:


Da.Bac.

Il tifernate Michele Bravi esordisce nel migliore dei modi nella prima puntata live di X-Factor che, oltre ai 12 concorrenti, ha visto protagonisti ospiti di rilievo come Elisa, Chiara Galiazzo, Francesca Michielin e il duo Icona-Pop.
La gara è stata divisa in due manche da 6 cantanti ciascuna e lo studente di Città di Castello è stato il primo concorrente della seconda. La canzone che Morgan, mentore degli under 25 uomini, gli ha affidato è stata “Carte da decifrare”, un pezzo enigmatico e non proprio conosciuto di Ivano Fossati. Prima dell’esibizione, ancora Morgan, ha presentato Michele come “il poeta”, talmente sensibile da poter interpretare un pezzo fuori dalle righe come quello assegnatogli. “Nomen omen – ha dichiarato il musicista milanese – nel suo nome (Bravi) c’è il suo destino”.
Prima ancora di cantare, la regia ha mandato anche dei video di Michele bambino, alle prese con il pianoforte, e del simpatico “nonno Bravi” che raccomandava al nipote di… “Non bere alcol”.
Dopo la delicata e intensa interpretazione del brano di Fossati, sono fioccati gli applausi del pubblico e dei vari giudici. Simona Ventura ha ribadito: “Hai riempito una casella che qui a X-Factor ancora non c’era: il poeta”; Mika ha giudicato la performance “incredibile” oltre che “strana” ed “originale”; Elio ha fatto i complimenti al giovane per il suo controllo, per come ha cantato le note basse e per “aver dato un’anima al brano”.
Morgan, infine, ha concluso: “Sei stato perfettamente nella parte, parte che però non reciti, è tua! Abiti la tua poesia…”
Il televoto ha naturalmente salvato e fatto accedere il tifernate alla seconda puntata live di giovedì prossimo.

immagine da ilsussidiario.net

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!