VUS, in consegna i calendari 2020 per la raccolta differenziata - Tuttoggi

VUS, in consegna i calendari 2020 per la raccolta differenziata

Redazione

VUS, in consegna i calendari 2020 per la raccolta differenziata

I calendari sono anche scaricabili sul sito della Valle Umbra Servizi e anche consultabili e interattivi sulla APP di Junker
Mar, 24/12/2019 - 13:41

Condividi su:


VUS, in consegna i calendari 2020 per la raccolta differenziata

Sono in consegna i calendari per la raccolta differenziata 2020 (sia per i contenitori grandi che per quelli piccoli di 40 litri) che, come lo scorso anno, sono stati modulati prevedendo il ritiro solo nei giorni feriali. Tutti i passaggi, infatti, indicati nel calendario dell’anno, non coincidono mai con le festività: in questo modo si dà anche una risposta ai cittadini che hanno posto la questione del decoro urbano, quando nei giorni festivi molti contenitori rimanevano esposti a causa dell’assenza da casa delle famiglie, che non potevano quindi ritirarli dopo lo svuotamento.

Per i centri storici, nel 2020 rimarrà invece tutto invariato: la raccolta con i sacchi consente, infatti, di rimuovere tutto ciò che è in strada dopo il passaggio dei mezzi di raccolta. I calendari, comunque, già in questi giorni sono stati caricati sul sito (www.valleumbraservizi.it) e sono, quindi, già consultabili e scaricabili. Si informano i cittadini che il sito è in aggiornamento e, quindi, se dovesse mancare l’indicazione della propria via si deve far riferimento al calendario utilizzato nel 2019. Per informazioni, si potrà comunque telefonare al numero verde 800280328 (sia da fisso che da cellulare).

Ma non solo. La tecnologia viene in aiuto ai cittadini, i quali dal 2019 hanno a disposizione anche un’App (Junker) che aiuta a cestinare i vari rifiuti differenziati e che consente di chiarire anche tutti i dubbi sui prodotti da differenziare. Sono tanti gli utenti, in tutto il territorio servito dalla Valle Umbra Servizi, che hanno scaricato e utilizzano tale applicazione.

Junker ha come obiettivo primario quello di far eseguire in maniera corretta la raccolta differenziata: scansionando il codice a barre del prodotto o dell’imballaggio, Junker lo riconosce grazie ad un database di oltre un milione e mezzo di prodotti e ne indica la scomposizione delle materie prime e i contenitori a cui sono destinate. Quando i materiali sono sprovvisti di codice a barre, è possibile effettuare una ricerca, inserendo il nome di ciò che si vuole smaltire. Se il prodotto non viene riconosciuto, l’utente può trasmettere all’applicazione la foto dello stesso e ricevere una risposta in tempo reale.

All’interno dell’innovativa applicazione sono contenuti anche tutti i calendari con i passaggi di ritiro dei rifiuti (notifica che avverrà attraverso un messaggio sul proprio cellulare). Inserita anche una mappa per conoscere i centri di raccolta nel territorio.


Condividi su:


Aggiungi un commento