Volley, Monini Spoleto pronta al debutto nel palazzetto dove 2 anni fa conquisto la serie B - Tuttoggi

Volley, Monini Spoleto pronta al debutto nel palazzetto dove 2 anni fa conquisto la serie B

Redazione

Volley, Monini Spoleto pronta al debutto nel palazzetto dove 2 anni fa conquisto la serie B

Ven, 18/10/2013 - 17:24

Condividi su:


Quel palazzetto evoca ricordi felici. Due anni fa, infatti, San Marco fu teatro della vittoria della Monini Spoleto che, chiudendo nel migliore dei modi una cavalcata memorabile, conquistò il campionato di Serie C. L’avversario era la Grifo Volley Perugia, che gli oleari ritroveranno sabato 19 ottobre, alle ore 18.30, nella prima partita del torneo di B2 targato 2013/2014.
Una partita molto sentita da entrambe le formazioni, per svariati motivi. L’allenatore della Monini Spoleto Romanò, che all’epoca della finale militava tra le fila dei perugini, dopo i risultati ottenuti in Coppa Italia in queste settimane ha lavorato molto sui fondamentali e sull’aspetto psicologico incitando i suoi a mantenere alta la concentrazione e a rimanere tranquilli nelle fasi concitate delle gare. Il gruppo c’è e le amichevoli vinte in scioltezza con avversari del calibro di Civita Castellana (B1) e Citta di Castello sono lì a dimostrarlo. L’obiettivo è quello di raggiungere obiettivi prestigiosi e a patto di non lasciarsi mai andare e lottare sempre su ogni palla non sembra essere lontano dalla portata degli oleari.
Anche per la Grifo Volley Perugia (all’esordio nella categoria) sarà una partita da vincere, per cercare di rifarsi da quella storica sconfitta e presentarsi nel migliore dei modi ai suoi tifosi. Mister Paolo De Paolis, con il supporto del suo vice Sergio Peluso, del team manager Tiziano Sordini e del direttore sportivo Dario Mandò, ha allestito una rosa di qualità che comprende gli schiacciatori Filippo Fuganti Pedoni (numero 1), Lorenzo Guerrini (3), Filippo Agostini (9), Niccolò Cappelletti (10), i palleggiatori Vincenzo Mastroianni (5), Fabio Cricco (12), i centrali Nicola Cappelletti (15), Lorenzo Merli (7), i liberi Mirko Giannetto (2), Marco Cipolletti (11) e gli opposti Luca Belli (16) e Tim Schepers (13). Perugia, inoltre, è anche la nuova casa di Daniele Servettini (8), che negli anni scorsi è stato proprio uno dei centrali della Monini Spoleto.
«Sarà una partita ricca di emozioni – ha spiegato Romanò – e andremo là per iniziare questa stagione con il piede giusto. È finito il tempo delle prove e dovremo dare subito il massimo anche se non sarà facile. La squadra sta bene, è motivata e avrò a disposizione l’intera rosa ad eccezione degli infortunati Marchetti e Preziosi. Perugia può contare su elementi d’esperienza che hanno militato anche in serie A ed i suoi centrali li conosciamo bene ma è un avversario alla nostra portata. Dobbiamo capire – ha fatto notare l’allenatore – che non possiamo permetterci cali di concentrazione perché se non giochiamo sempre al massimo perdiamo contro chiunque. Credo nel mio gruppo e sono convinto che potremo dire la nostra nella corsa ai play off».

Serie C – Gli elementi per disputare un campionato di Serie C di alto profilo ci sono tutti: talento, voglia di divertirsi e un gruppo affiatato, composto da ragazzi e colonne storiche. È una delle squadre più giovani del torneo ma promette già battaglia, con la consapevolezza di potersela giocare con tutti. Inizierà dal Palarota il torneo della Monini Spoleto, allenata anche quest’anno da Gori, che alle ore 18 affronterà Emma Villas Chiusi.
«La squadra – ha spiegato il tecnico – è stata rinnovata e molti dei nuovi ragazzi provengono dall’Under 19, tra cui Magrini. Puntiamo tanto su di lui, è forte e dalle prime amichevoli è cresciuto in maniera notevole sia tecnicamente che nel salto. Personalmente mi aspetto buone prestazioni anche da Stocchi, che l’anno scorso faceva l’Under 17. È molto promettente e lo stiamo facendo lavorare il più possibile. Parlando più in generale, ho a disposizione una rosa di 15 giocatori e prima di ogni incontro dovrò fare una scelta dal momento che nella lista ne potrò inserire soltanto 13 escludendone così 2 ma abbiamo voluto un roster ampio perché non vogliamo correre il rischio di rimanere senza giocatori nel corso della stagione. L’età media è di 21 anni e mezzo e qualcuno è passato direttamente dalla Prima Divisione alla Serie C ma sono tranquillo».
A dare man forte ai giovani leoni chiamati ad affrontare una categoria del tutto nuova ci saranno, infatti, elementi del calibro di Fiori, Mariani, Di Titta e Trombettoni che con la loro esperienza risulteranno senza dubbio fondamentali. «Il gruppo – ha detto Gori – è molto unito e si è creato un bel feeling nonostante la differenza di età. Dopo gli allenamenti abbiamo fatto anche alcune cene tutti insieme e secondo me questo potrebbe essere davvero un anno positivo».
Il rischio, però, è quello di concludere la stagione a marzo. «Ancora non si sa se ci saranno i play off – ha rivelato l’allenatore – e di sicuro la Federazione non sta aiutando con questo comportamento. Per quanto riguarda il campionato, le squadre sono state rimescolate e quindi capire chi è forte è complicato. Su Chiusi e su l’Umbria Volley non posso dire nulla perché ancora non le conosco mentre Terni, Foligno, Monteluce, Selci e l’Etruria sono delle buone formazioni e tra queste uscirà sicuramente la vincitrice. Le incognite non mancheranno ma noi abbiamo in ogni caso tutte le capacità per fare bene contro chiunque».

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!