Violenta lite tra ex, sprangate e calci all'auto dove erano rifugiate moglie e figlia - Tuttoggi

Violenta lite tra ex, sprangate e calci all’auto dove erano rifugiate moglie e figlia

Redazione

Violenta lite tra ex, sprangate e calci all’auto dove erano rifugiate moglie e figlia

La donna minacciata di morte ha pensato di mettersi in salvo con la figlioletta di soli due anni/ L'uomo denunciato dalla Polizia
Lun, 15/09/2014 - 12:53

Condividi su:


Un intervento della Volante del Commissariato effettuato nella periferia di Perugia ha portato alla luce un grave caso di conflittualità tra ex coniugi.
A chiamare il 113 era stata una donna, che, terrorizzata dal comportamento dell’ex marito, si era barricata all’interno della sua automobile assieme alla figlioletta di neppure due anni.
L’uomo, infatti, al culmine di un acceso diverbio, aveva minacciata di morte la malcapitata, che temendo per la propria incolumità, si era rifugiata con la bambina nella sua auto.

A quel punto l’uomo in preda ad una crisi di rabbia ha sfogato la propria ira contro il veicolo e dopo aver preso a calci la portiera sinistra ha iniziato anche a colpire  il portellone posteriore con una spranga di ferro sfiorando il lunotto e quindi rischiando di mandarlo in frantumi e causare danni serissimi anche alla figlioletta.
All’arrivo della Polizia, l’uomo si era già allontanato e  gli agenti, una volta tranquillizzata la donna, l’hanno accompagnata in Questura affinché spiegasse cosa era accaduto.
Lei, dopo aver descritto nei dettagli il raptus dell’ex marito, non nuovo a comportamenti violenti nei suoi confronti, ha deciso di sporgere denuncia.
Così, nei confronti dell’uomo, già indagato in passato per percosse, minacce e lesioni, è stata avviata una nuova denuncia per i reati di danneggiamento, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!