Violenta lite a Spello, giovane rumena accoltella il compagno sessantenne - Tuttoggi

Violenta lite a Spello, giovane rumena accoltella il compagno sessantenne

Claudio Bianchini

Violenta lite a Spello, giovane rumena accoltella il compagno sessantenne

L'uomo è in prognosi riservata all'ospedale di Foligno, scatta la denuncia per lesioni | Ipotesi gelosia
Mar, 25/06/2019 - 16:24

Condividi su:


Violenta lite a Spello, giovane rumena accoltella il compagno sessantenne

Un sessantenne di Spello è stato ferito con un coltello da cucina, durante una lite con la compagna trentacinquenne di nazionalità rumena. Il fatto è avvenuto nella notte tra lunedì e martedì.

Uno dei colpi inferti all’uomo, con ogni probabilità dalla compagna, ha finito con il lesionare un polmone, per fortuna in maniera non grave, ma tanto da rendere necessario l’intervento dei medici dell’ospedale San Giovanni Battista che hanno prestato i primi soccorsi.

I sanitari si sono riservati la prognosi ma non si tratta di una ferita tale da mettere la vita dell’uomo a repentaglio.

I Carabinieri della Compagnia di Foligno, guidati dal Capitano Angelo Zizzi sono intervenuti, dopo essere stati allertati dal 118 e una volta giunti sul posto non hanno potuto far altro che prendere atto di quanto raccontato, a rissa ormai conclusa.

Non si esclude che il litigio possa essere scaturito da motivi legati alla gelosia e comunque sulla trentacinquenne pende una denuncia per lesioni mentre l’uomo resta ricoverato in attesa dell’evolversi del quadro clinico.

Aggiungi un commento