"Vigili del Fuoco di Norcia addio!", la denuncia di Uil-Pa Vigili del Fuoco - Tuttoggi

“Vigili del Fuoco di Norcia addio!”, la denuncia di Uil-Pa Vigili del Fuoco

Redazione

“Vigili del Fuoco di Norcia addio!”, la denuncia di Uil-Pa Vigili del Fuoco

Dal 1 febbraio i Vigili del fuoco non saranno più presenti a Norcia ed ogni eventuale soccorso arriverà dal “limitrofo” Distaccamento di Spoleto
Dom, 02/02/2020 - 11:13

Condividi su:


“Vigili del Fuoco di Norcia addio! Il Comandante Provinciale chiude il Distaccamento!”
Inizia così una nota della Uil-Pa Vigili del Fuoco, a firma del segretario regionale Giuseppe Ferraro che senza mezzi termini denuncia la situazione del distaccamento nursino.

Il futuro dei vigili del fuoco della Valnerina , che provvisoriamente era ubicato nel comune di Norcia è purtroppo arrivato al triste epilogo. Questa volta però i motivi che hanno determinato la cacciata dei Vigili del Fuoco dalla città nursina non sono da attribuire alla politica capitolina che aveva invece previsto ulteriori 32 unità operative per l’apertura del Distaccamento, ma alla responsabilità del Comandante Provinciale del Comando di Perugia che, di sua esclusiva iniziativa, ha ritenuto di non dover assegnare al Distaccamento di Norcia le unità necessarie per garantirne l’operatività.

Infatti le unità inviate dal Capo del Corpo Ing. Fabio Dattilo e destinate al Distaccamento della Valnerina, sono state arbitrariamente distribuite all’interno delle sedi di servizio del Comando Provinciale. Tutto questo nonostante l’ampia disponibilità delle Amministrazioni locali della Valnerina ad individuare degli appositi siti dove fare sorgere la nuova caserma dei Vigili del Fuoco.

La stessa politica locale,che aveva avuto rassicurazioni dai Vertici del Comando Provinciale di Perugia che i Vigili del Fuoco sarebbero rimasti in pianta stabile in questa zona. Da venerdì 1 febbraio invece , i Vigili del fuoco non saranno più presenti a Norcia ed ogni eventuale soccorso arriverà dal “limitrofo” Distaccamento di Spoleto, ad un’ora di macchina! Tutto questo, mentre il Comando Provinciale ha già indetto un corso per aspiranti Vigili del Fuoco volontari.


Il Segretario Regionale della Uil-Pa Vigili del Fuoco Giuseppe Ferraro, in piena sintonia con il Segretario Uil Nazionale Alessandro Lupo; ha indetto la mobilitazione della categoria in attesa che il Ministro dell’Interno ed il Presidente del Consiglio Prof. Giuseppe Conte, intervengano per chiarire questa grave situazione. Come Organizzazione Sindacale, non si esclude il ricorso alle autorità giudiziaria a tutela dei colleghi danneggiati dalla mobilità d’ufficio e al rispetto dei decreti ministeriali che istituiscono il distaccamento della Valnerina.

Foto repertorio TO

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!