VIA ARCO DI DRUSO CHIUSA AD AUTO E PEDONI, ESPOSTO DEI COMMERCIANTI ALLA PROCURA - Tuttoggi

VIA ARCO DI DRUSO CHIUSA AD AUTO E PEDONI, ESPOSTO DEI COMMERCIANTI ALLA PROCURA

Redazione

VIA ARCO DI DRUSO CHIUSA AD AUTO E PEDONI, ESPOSTO DEI COMMERCIANTI ALLA PROCURA

Ven, 04/04/2008 - 15:41

Condividi su:


Sono inferociti i commercianti di via Arco di Druso per la chiusura del traffico sia veicolare che pedonale avvenuto questa mattina senza nessun preavviso. Tanto che all'unanimità ed in breve tempo hanno deciso di presentare un esposto alla Procura della Repubblica lamentando quanto avvenuto e chiedendo di verificare eventuali responsabilità e danni subiti.

Ma veniamo ai fatti. Al consueto orario di apertura, i negozianti della zona adiacente a piazza del Mercato stavano come solito recandosi a tirar su le serrande, ma hanno dovuto invece rimanere con le braccia conserte ed aspettare. L'accesso agli esercizi commerciali ed a tutta via Arco di Druso era infatti chiuso sia ai pedoni che alle auto per i lavori di smontaggio di un'impalcatura. Il problema è che nessuno era stato avvertito, nemmeno i vigili urbani, che sono arrivati soltanto dopo essere stati allertati dai commercianti inferociti. Nel frattempo il traffico nella zona è stato pressoché bloccato e solo più tardi è stato attivato il semaforo trasformando via Brignone a doppio senso di circolazione. Il tutto fino ad ora di pranzo, mentre nel pomeriggio i lavori dovrebbero riprendere. E continuare – escluso sabato e domenica – per tre giorni in tutto, il tempo necessario a smontare le impalcature.

“Perché non fanno questi lavori di notte? Non disturberebbero praticamente nessuno, visto che in tutta la via è rimasta ad abitare solo una famiglia!” lamenta una commerciante. Che si chiede anche come mai, nonostante la chiusura del traffico nella ztl, c'è un viavai continuo di auto e mezzi pesanti nel centro storico.

Da qui dunque la decisione di presentare un esposto, firmato da tutti i commercianti interessati e corredato anche da fotografie. Tuttoggi.info è in grado di mostrarvelo integralmente:

“Illustrissimo Signor Procuratore della Repubblica

Presso il Tribunale di Spoleto

I commercianti di via Arco di Druso di Spoleto dichiarano quanto segue:

in data odierna mentre ci recavamo nelle nostre attività commerciali, abbiamo trovato la chiusura della suddetta strada dove ci recavamo per aprire le nostre attività e siamo stati obbligati a tenerle chiuse. Si porta a conoscenza che non c'è stato nessun cartello anticipatamente esposto con l'ordinanza che prevedeva la chiusura della via in questione. La chiusura della strada si riferisce allo smontaggio dell'impalcatura dal numero civico 21 al numero 27. Tutto questo porta un danno economico sia ai commercianti che non possono svolgere le proprie attività, che ai passanti che non essendo informati dell'ordinanza si recano verso il centro storico e trovano la strada chiusa, sia ai turisti che devono cambiare il loro percorso passando per le strade secondarie prive di esercizi commerciali. Chiediamo alla Signoria Vostra di poter trovare i responsabili di questa azione e prenderne i dovuti e seri provvedimenti. Ci riserviamo di costituirci parte civile per eventuali danni ricevuti dalla chiusura di via Arco di Druso. In caso di archiviazione la preghiamo di avvisarci per poter eventualmente fare opposizione. F.to i commercianti danneggiati”


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!