Vertenza Treofan Terni, sindacati "Intervenga il Governo" - Tuttoggi

Vertenza Treofan Terni, sindacati “Intervenga il Governo”

Redazione

Vertenza Treofan Terni, sindacati “Intervenga il Governo”

Lun, 11/01/2021 - 13:54

Condividi su:


Jindal acquista in Brianza e licenzia a Terni, i sindacati chiedono l'intervento del governo per salvare il polo chimico ternano

Treofan investe in Brianza e licenzia a Terni, ma continua la lotta dei sindacati e lavoratori per salvare il polo chimico ternano.

Jindal compra in Brianza

Il 5 gennaio scorso, Jindal ha annunciato l’acquisizione, dal gruppo belga, la società brianzola DOMO Films Solution, attiva nella produzione di BOPA e CPA, con sede a Cesano Maderno e specializzata nella produzione di film in poliammide.

“Intervenga il Governo”

“Tutto ciò risulta davvero pesante da accettare – scrivono i sindacati in una nota congiunta – Dopo mesi di lotta dei Lavoratori dello stabilimento di Treofan Terni e delle OO.SS. a tutti i livelli siamo di nuovo a denunciare atti e politiche scandalose messe in atto da Jindal nel nostro Paese. Il comportamento della Jindal è stato da parte nostra sin da subito denunciato e contrastato; ora è divenuto davvero in forte contrasto con il senso di responsabilità ed è andato contro ogni buona norma di comportamento a dispetto di corrette e normali relazioni industriali e istituzionali. Il Sindacato non si ferma – conclude la nota – e chiediamo ancora una volta al Governo di intervenire entro il 6 febbraio termine ultimo della procedura di liquidazione verificando immediatamente la regolarità delle operazioni fatte da Jindal e ponendo in atto iniziative per il mantenimento in vita dell’azienda ternana e della sua continuità produttiva. Occorrono risposte certe e immediate nell’interesse dei lavoratori italiani tutti”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!