Verseggiando, presidente Napolitano concede due medaglie ai poeti - Tuttoggi

Verseggiando, presidente Napolitano concede due medaglie ai poeti

Redazione

Verseggiando, presidente Napolitano concede due medaglie ai poeti

I vincitori del concorso / Premiazione sabato 3 maggio al Palaeggi
Mar, 29/04/2014 - 11:24

Condividi su:


Verseggiando, presidente Napolitano concede due medaglie ai poeti

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha concesso due medaglie del Presidente ai primi classificati del Concorso internazionale di poesia “VersEggiando” di Spoleto nelle sezioni riservate alla silloge e agli adulti. La notizia del prestigioso riconoscimento è stata comunicata dal Quirinale alla professoressa Elisabetta Comastri, ideatrice e presidente della giuria del Premio letterario che quest’anno festeggia la quinta edizione. “Siamo felici ed onorati di questo riconoscimento che il Capo dello Stato ha voluto concedere al nostro concorso – dice Elisabetta Comastri – che segue di poche settimane il patrocinio concesso anche dalla Presidente della Regione dell’Umbria Catiuscia Marini. Per questo mi sento di ringraziare tutti, l’associazione Amici di Eggi, il Sindaco di Spoleto Daniele Benedetti, il Presidente della provincia di Perugia Marco Vinicio Guasticchi e, non da ultimo, il presidente della Fondazione CaRiSpo, avvocato Sergio Zinni, senza il cui prezioso supporto VersEggiando non avrebbe raggiunto tali risultati in appena cinque anni”. La cerimonia di premiazione si terrà sabato 3 maggio alle ore 17 presso il PalaEggi.

Tante le liriche arrivate da tutta Italia, 375 per la precisione, soprattutto di giovani studenti delle scuole di ogni ordine e grado. Fra le novità il riconoscimento dei crediti formativi agli allievi dell’Istituto liceale “Sansi Leonardi Volta” che ha in tal senso siglato un accordo con gli ideatori del Concorso letterario. “Una iniziativa che saremo felici di estendere anche a quegli istituti superiori che ne faranno richiesta” continua la Comastri “la qualità delle liriche che ci sono giunte dimostra l’attenzione da parte dei giovani e dei loro insegnanti alla poesia; una passione che speriamo di poter far crescere in loro anche attraverso la nostra iniziativa”. 25 le poesie premiate nelle cinque sezioni (silloge, adulti, studenti delle scuole superiori, medie ed elementari) che, nel corso della cerimonia di premiazione, saranno declamate dall’attrice Silvia Maria Gardini accompagnata per l’occasione al violino dal Maestro Alessandro Sabatini. I primi classificati riceveranno tutti un premio in danaro, mentre i vincitori della sezione silloge la pubblicazione dell’opera.

La sezione dedicata agli studenti delle elementari è stata vinta dallo spoletino Emanuele Viscardi (scuola primaria San Giacomo) con la lirica “Come è la libertà”, seguito da Francesca Aceto (Roseto degli Abruzzi) con “Paura” ed ex aequo Valentina Mastini (Beroide di Spoleto) con “I cinque sensi” e Marta Pellicciotta (Spoleto) con “Le quattro stagioni”. Menzione di merito a Luca Toppo (San Giacomo di Spoleto), Roberta Oancea (Rovigo) e Michele Zanirato (Rovigo).

E’ di Trinitapoli, in provincia di Foggia, il vincitore della sezione “B” (scuole medie): Samuel Labianca con la poesia “Le mani di mio padre”. Seconda classificata Penelope Ena (Spoleto) con “Passeggiata notturna”, terza Maria Ciccone (Stornarella di Foggia) con “Bellezza di un piccolo paese”. A ricevere una menzione sono Susanna Anghileri (Milano), Aurora Aresca (Aqui Terme) e Luigia Maruotti (Stornarella).

Sono tutti dell’istituto liceale spoletino i premiati delle scuole superiori: “Dopo i silenzi” di Ilaria Nizzi (Liceo sicentifico) è invece la poesia che ha guadagnato il primo premio; al secondo e terzo posto rispettivamente le liriche “Ruggine” di Giulia Mazzoccanti (liceo artistico) e “Rabbia e ali tarpate” di Michele Maria Venditti (liceo scientifico). Menzione di merito per Gaia Argilli (Spoleto) e Lucia Rostagno (Cuneo).

La prima medaglia del Presidente della Repubblica, destinata alla sezione ‘adulti, andrà ad Antonio Cirillo (Barga in provincia di Lucca) autore di “Con-vivere”. Alle sue spalle Ivan Petrini (Foligno) con “Edipo” e gli ex aequo Alessandro Caparesi (Roma) con “Aiutatemi a capire” e Roberto Ragazzi (Trecenta, Rovigo) con “Le anime della mia terra”.

E’ invece una donna ad aggiudicarsi la sezione riservata alla silloge, e quindi la seconda medaglia del Presidente, Stefania Fiori di Cagliari che ha composto “Marmellata, pupazzi di sabbia e castelli di neve. Secondo classificato Rodolfo Vettorello (Milano) con “Non chiedermi perché” seguito da Ugo Fiore (Leini, Torino) con “Ostinazione”.

La classifica finale è stata stilata sommando i punteggi che i membri della Giuria hanno ciascuno assegnato ad ogni lirica senza che gli stessi conoscessero l’identità degli autori. La giuria era composta da Maria Cristina Calzibelli di Spoleto, Michela Boccabella di Roma, Carla Faina di Roma, Roberto Gennaro di Genova e Vincenzo Russo di Perugia.

Intanto è partita la XXVII edizione di Punto Eggi i cui stand resteranno aperti fino alla sera del 4 maggio prossimo: fra gli appuntamenti di maggior rilievo sociale e culturale va segnalato l’incontro del 30 aprile (PalaEggi con inizio alle ore 18) con tutti i candidati a sindaco della Città di Spoleto, mentre venerdì 2 maggio (ore 18) ci sarà la consegna del “XXII Premio Talegalli” e del premio “Don Guerrino Rota” giunto alla XX edizione. Il calendario degli eventi può essere consultato sul sito www.amicidieggi.it

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!