Una Giornata particolare con la Polizia e il progetto "Train ...to be cool" - Tuttoggi

Una Giornata particolare con la Polizia e il progetto “Train …to be cool”

Redazione

Una Giornata particolare con la Polizia e il progetto “Train …to be cool”

Gli studenti della classe 5 A della scuola elementare "Ugo Foscolo" di Perugia a lezione di legalità e sicurezza con gli agenti Polfer del compartimento Ancona-Perugia
Sab, 21/12/2019 - 09:37

Condividi su:


Una Giornata particolare con la Polizia e il progetto “Train …to be cool”

Una giornata diversa quella trascorsa per i ragazzi della classe 5 A della scuola elementare “Ugo Foscolo” di Perugia.

Le lezioni, anziché sui banchi di scuola, si sono svolte presso la stazione ferroviaria di Perugia Fontivegge e a seguire a bordo di due treni regionali.

Docenti, per un giorno, gli operatori della Polizia Ferroviaria di Ancona e di Perugia che, approfittando di una gita di istruzione organizzata dagli insegnanti ad Assisi, per visitare la Basilica di Santa Maria degli Angeli, hanno accolto i ragazzi all’interno della stazione Fontivegge e, in attesa del regionale che li avrebbe portati ad Assisi, hanno trattato i temi della Legalità e della Sicurezza in ambito ferroviario spiegando ai ragazzi le regole ed i comportamenti corretti da tenersi nelle stazioni e sui treni.

Argomento sentito e già ampiamente trattato dagli operatori nell’ambito del progetto “Train.. .to Be Cool” avviato a livello nazionale dal Ministero dell’Interno – Servizio Polizia Ferroviaria in collaborazione con il MIUR.

L’attraversamento dei binari o dei passaggi a livello senza utilizzare gli appositi sottopassaggi, la salita sul treno in corsa, la disattenzione derivante dall’uso di dispositivi elettronici come telefoni cellulari, cuffiette o tablet in prossimità dei binari, che isolano l’individuo dall’ambiente circostante provocando spesso incidenti molto gravi e anche mortali: questi i temi trattati.

Saliti a bordo, i ragazzi hanno avuto modo di scoprire il mondo ferroviario ed in particolare il treno, dando anche una sbirciatina alla cabina di condotta.

Giunti ad Assisi la lezione è proseguita con gli insegnanti per ammirare le bellezze della Basilica di Santa Maria degli Angeli e la Porziuncola di San Francesco.

L’iniziativa che ha suscitato grande entusiasmo nei ragazzi e apprezzamento dei docenti, continuerà anche nei prossimi mesi all ‘interno delle scuole.


Condividi su:


Aggiungi un commento