Una donna alla guida di VusCom, nominato il nuovo Cda

Una donna alla guida di VusCom, nominato il nuovo Cda

La spoletina Valentina Sabatini è la nuova presidente di VusCom dopo le dimissioni di Giorgio Dionisi un anno fa | Ad affiancare la dirigente di Costa d’Oro sono Simona Silvi e Alessio Miliani

share

E’ una manager di Spoleto la nuova presidente della VusCom, la società del gruppo Valle umbra servizi che si occupa della commercializzazione del gas metano. Si tratta di Valentina Sabatini, dirigente dell’oleificio Costa d’Oro. Il consiglio di amministrazione di Vus, guidato da Lamberto Dolci, ha nominato nelle ultime ore i vertici della VusCom, dopo il parere favorevole del comitato di controllo analogo presieduto dal sindaco di Sant’Anatolia di Narco Tullio Fibraroli.

Si torna quindi ad un Cda, dopo le dimissioni, avvenute circa un anno fa, dell’amministratore unico Giorgio Dionisi ed il periodo di transizione guidato da Feliciano Benedetti.

Ad affiancare Valentina Sabatini saranno i consiglieri Simona Silvi e Alessio Miliani. Tutte e tre sono figure di altissimo livello ed espressione di forti competenze del lavoro e dell’imprenditoria. La presidente Valentina Sabatini, fra i suoi incarichi, ha ricoperto quello di dirigente dell’area vendite e dell’area legale della Grande distribuzione (Costa d’Oro). La dottoressa Simona Silvi è iscritta dal 1989 all’Albo dei Consulenti del Lavoro di Perugia e ha svolto, e svolge, la libera professione di consulente fiscale e del lavoro. L’ingegner Alessio Miliani è un manager, una posizione ricoperta in importanti società internazionali e nazionali, ed attualmente è direttore generale  della Fertitecnica Colfiorito. Tutti e tre i consiglieri sono stati avvisati e sono in corso le accettazioni  delle cariche e la fissazione della data del primo consiglio di amministrazione.

Il Cda della Valle Umbra servizi  ha espresso, inoltre, un sentito ringraziamento per l’attività svolta al presidente uscente  Feliciano Benedetti per l’abnegazione  con la quale ha ricoperto questo incarico.

share

Commenti

Stampa