Un Frosinone cinico e concreto punisce un Perugia coraggioso ma ingenuo (1-0) | Pagelle

Un Frosinone cinico e concreto punisce un Perugia coraggioso ma ingenuo (1-0) | Pagelle

Massimo Sbardella

Un Frosinone cinico e concreto punisce un Perugia coraggioso ma ingenuo (1-0) | Pagelle

Sab, 05/11/2022 - 18:21

Condividi su:


Gli uomini di Castori partono bene, ma al primo affondo della capolista vengono colpiti da un contropiede di Rohden

Un Perugia volenteroso illude con un bell’avvio allo Stirpe, calciando più volte in porta nella prima mezz’ora, pur riuscendo ad impensierire ben poco il portiere Turati, ancora imbattuto tra le mura amiche.

Il Frosinone, sorgnone, colpisce in modo cinico in contropiede, con Rohden che, con un pizzico di fortuna, si ritrova il facile tap-in dopo aver calciato sul palo.

Nella ripresa pochissime emozioni, con le due squadre che provano sporadiche conclusioni dalla distanza. Nel finale Dell’Orco mette i brividi ai padroni di casa colpendo su corner il pallone di testa, che però finisce di poco a lato.

Il Perugia, ultimo in classifica, non subisce sul piano del gioco il Frosinone capolista, che però, a dispetto della giovane età della rosa, mostra di saper gestire la partita, colpendo con qualità e facendo sua l’intera posta.

La partita

2′ pt La prima conclusione è del Perugia, con Bartolomei che calcia sul pallone servito all’indietro da Strizzolo, impegnando Turati.

10′ pt Ancora il Perugia, questa volta con Di Serio, a chiamare in causa Turati.

20′ pt Ci riprova Bartolomei, ma il suo tiro deviato non impensierisce il portiere del Frosinone.

38′ pt Prima occasione per il Frosinone, ma il tiro di Boloca finisce a lato non di molto.

41′ pt GOL FROSINONE, ROHDEN Nel primo tiro in porta il Frosinone passa in vantaggio in contropiede. Moro serve Rohden che si infila tra due avversari ed entra in area e calcia; la palla colpisce il palo e poi sbatte su Gori, per poi finire ancora a Rohden che, a porta vuota, infila per il vantaggio dei padroni di casa.

42′ pt Ci prova Garritano, il tiro finisce fuori non di molto.

47′ pt FINISCE IL PRIMO TEMPO, 1-0 Il Perugia parte bene e prova più volte la conclusione, senza però impensierire troppo Turati. Fa male invece un Frosinone cinico, che si sveglia nel finale, passa in vantaggio con Rohden e sfiora subito il raddoppio con Garritano.

31′ st Ci prova Mulattieri, Gori riesce a sventare.

41′ st Sul corner di Vulic Dell’Orco si avvita di desta, la palla attraversa tutta l’area senza trovare una deviazione e finisce a fil di palo.

50′ st FINISCE QUI, FROSINONE – PERUGIA 1-0

Tabellino e pagelle

Frosinone – Perugia 1-0
41′ pt Rohden

Frosinone: Turati 6.5, Sampirisi 6.5, Lucioni 7.5, Ravanelli 6.5, Cotali 6 (21′ st Frabotta 6), Boloca 6.5, Mazzitelli, Rohden 7 (34′ st Lulic 6), Garritano 6 (33′ st Borrelli 6), Caso 6 (10′ st Mulattieri 6), Moro 6.5 (21′ st Ciervo 6). All. Grosso 7.

Perugia: Gori 6, Sgarbi 5.5, Curado 5, Dell’Orco 5.5, Casasola 5, Bartolomei 6 (39′ st Vulic sv), Santoro 5 (13′ st Koaun 6), Luperini 5.5, Beghetto 5 (39′ st Lisi sv), Di Serio 5 (13′ st Melchiorri 5), Strizzolo 6 (21′ st Olivieri 5). All. Castori 6.

Arbitro Di Bello di Brindisi, Var Aureliano di Bologna.

La partita dei Grifoni

Gori 6: all’inizio spettatore non pagante per quasi 40 minuti, fino a quando i padroni di casa decidono di fare male. All’avvertimento di Boloca segue il gol di Rohden, sul quale il portiere del Perugia è sfortunato, perché involontariamente restituire il pallone al calciatore del Frosinone. Nella ripresa fa buona guardia su Mulattieri, in una delle poche occasioni capitate al Frosinone.

Sgarbi 5.5: anche lui va in bambola come tutta la retroguardia biancorossa nel finale del primo tempo.

Curado 5: con Dell’Orco si fa infilare dal filtrante di Moro per Rohden. E lascia ai padroni di casa il tiro in più occasioni.

Dell’Orco 5.5: è corresponsabile della rete che condanna il Grifo, anche se poi si riscatta parzialmente murando Mulattieri. Nel finale sfiora il gol del pari girando di testa la palla calciata da Vulic dalla bandierina.

Casasola 5: solito gioco prevedibile, prova anche la conclusione, da dimenticare.

Bartolomei 6: prova in due occasioni la via del gol, segno di un inizio pimpante. Poi si perde (39′ st Vulic sv: serve sulla testa di Dell’Orco il pallone che poteva dare il pari al Grifo).

Santoro 5: partita impalpabile, in fase di copertura e di impostazione (13′ st Koaun 6: non dà quello che può, però porta un po’ di foga a centrocampo).

Luperini 5.5: una partita ancora sotto le sue possibilità.

Beghetto 5: dal suo piede sinistro arrivano pochi rifornimenti per gli attaccanti (39′ st Lisi sv: troppo poco tempo a disposizione per provare a lasciare il segno).

Di Serio 5: Castori in avvio punta sulle sue doti di contropiedista e lui prova anche la conclusione, senza troppa convinzione. Poi, però, non combina più nulla (13′ st Melchiorri 5: stavolta nessun guizzo dei suoi, né verso la porta, né per i compagni).

Strizzolo 6: gioca da boa per l’inserimento dei compagni e in avvio la giocata sembra poter funzionare, fino a quando i difensori del Frosinone non gli prendono le misure (21′ st Olivieri 5: Castori prova a recuperarlo, senza esito).

All. Castori 6: contro la capolista il Perugia non demerita. Restano però i soliti problemi: poca incisività in attacco e fragilità in difesa. E così il Frosinone, che in 40 minuti non aveva mai tirato verso la porta di Gori, in 5 minuti trova un gol e ne sfiora altri 2, raccogliendo più di quanto meritato sino a quel momento. Nella ripresa prova a cambiare le carte, in attacco e a centrocampo. Si affida anche al piede di Vulic, che serve su corner il pallone sul quale la girata di testa di Dell’Orco poteva avere maggior fortuna.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_perugia

    L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


      trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

      "Innovare
      è inventare il domani
      con quello che abbiamo oggi"

      Grazie per il tuo interesse.
      A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!