Un filo d'amore, nel weekend la campagna di sicurezza stradale "I giovani e il camion" - Tuttoggi

Un filo d'amore, nel weekend la campagna di sicurezza stradale “I giovani e il camion”

Redazione

Un filo d'amore, nel weekend la campagna di sicurezza stradale “I giovani e il camion”

Mer, 21/09/2011 - 12:48

Condividi su:


Partirà da Foligno la campagna di sicurezza stradale “I Giovani e il Camion” che, nel corso del 2012, farà tappa in tutte le regioni italiane. L’iniziativa, in programma il 24 e 25 settembre nel piazzale “Santo Pietro” (antistante il Palazzetto dello Sport), è promossa dall’associazione “Noi Camionisti” e si inserisce nell’ambito di “Un filo d’amore”, rassegna di solidarietà itinerante organizzata da “La Luce onlus”.

In occasione della manifestazione (patrocinata dal Ministero dei Trasporti-Comitato Centrale Albo Autotrasportatori, Polizia Stradale, Regione Umbria, Provincia di Perugia e Comune di Foligno) sarà allestito un vero e proprio “Villaggio della sicurezza stradale”. Nel corso della due giorni si svolgeranno corsi teorici e pratici per neopatentati e guidatori esperti; gli autotrasportatori intervenuti potranno provare e valutare i simulatori di alta qualità (ciclomotori, autovetture e veicoli pesanti). Sarà inoltre presentato il camion, già incircolazione nelle strade italiane, decorato con i disegni dei bambini degli Istituti Comprensivi che hanno partecipato al concorso nazionale “Il Camion e il mondo in strada”.

L’iniziativa s’inserisce, come detto, nell’ambito della rassegna “Un filo d’amore” organizzata da “La Luce onlus” impegnata nella realizzazione di un centro polifunzionale per la comunità di Goiabera, in Brasile.

“La realizzazione di laboratori artigianali destinati a famiglie povere e la promozione delle adozioni a distanza sono solo alcune delle attività promosse dalla nostra associazione”, ricorda la presidente Gloria Parroni. “Un ringraziamento particolare – prosegue – va a al Comune di Sellano, alla Pro Loco e alla compagnia teatrale I Sellanesi che, nell’ambito della Festa della Madonna Addolorata, hanno devoluto l’intero incasso di una serata alla nostra associazione”.

A ottobre un “Filo d’amore” prosegue a Trevi con i quattro spettacoli e concerti in programma nel corso dell’Ottobre Trevano al Teatro Clitunno (16, 21, 29 ottobre) e alla Chiesa di San Francesco (7 ottobre ). Mentre l’estrazione della lotteria a premi “Un Filo d’amore” è stata posticipata, per motivi logistici al 25 novembre nel Centro Ca Rapillo di Spello. Il convegno “Educazione e Sviluppo Umano in Brasile”, organizzato in collaborazione con il Cesvol il 3 dicembre a Foligno (Palazzo Trinci) concluderà la rassegna.

“Ringrazio, anche a nome del direttivo, l'Amministrazione Comunale e la Pro Loco di Trevi, gli artisti e il Green Stage per la loro disponibilità – conclude Gloria Parroni-. Senza di loro e senza tutti coloro che con spirito solidale hanno collaborato alla riuscita di questo evento, un Filo d'Amore non potrebbe aver luogo”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!