Umbria Cinema Festival, si comincia con Alessandro Preziosi e Mogol

Umbria Cinema Festival, si comincia con Alessandro Preziosi e Mogol

Redazione

Umbria Cinema Festival, si comincia con Alessandro Preziosi e Mogol

Gio, 21/07/2022 - 18:11

Condividi su:


Prende il via domani, venerdì 22 luglio, la seconda edizione dell’Umbria Cinema Festival che si terrà a Todi fino a domenica 24 luglio

Prende il via domani, venerdì 22 luglio, la seconda edizione dell’Umbria Cinema Festival che si terrà a Todi fino a domenica 24 luglio. A promuovere il festival la Umbria Film Commission, presieduta dal regista Paolo Genovese che ricopre anche il ruolo di Direttore Artistico, la Regione Umbria e il Comune di Todi.

   Il festival arricchisce il ricco programma di appuntamenti di cultura e spettacolo che il territorio umbro offre a pubblico e visitatori.

Umbria Cinema Festival, le proiezioni del primo giorno

   Nella prima giornata verranno proiettati al Cinema Nido dell’Aquila due dei film in concorso: alle ore 14.30 “Piccolo Corpo” e alle ore 16.45 “L’ombra del giorno”. Alle 16, parallelamente alle proiezioni dei film, a Borgobrufa (PG) si terrà un incontro riservato tra alcuni dei principali produttori italiani ed esponenti della stampa economica di settore con l’obiettivo di confrontarsi, insieme all’Umbria Film Commission, su alcuni dei temi oggi più sensibili per l’industria audiovisiva in Italia. Questo sarà il primo incontro del “Film Business Think Tank”, che si ripromette di diventare un fondamentale momento di confronto annuale sul business audiovisivo e che avrà il suo secondo appuntamento nei primi mesi del 2023, sempre in Umbria.

Spettacolo di Preziosi e Mogol

    Alle 19, sempre al Cinema Nido dell’Aquila verrà proiettato il film fuori concorso “Leonora Addio”. Alle 21, durante la serata inaugurale in Piazza del Popolo, condotta da Elisabetta Ferracini, Alessandro Preziosi si esibirà insieme a Mogol nello spettacolo “Se stasera siamo qui”.    “Fare questo spettacolo insieme al maestro Mogol – ha dichiarato Preziosi – è un grandissimo onore, così come lo è stato poter vedere tutte le opere in concorso al festival in qualità di giurato”.


Umbria Cinema Festival, presentata a Roma la seconda edizione | Video


In occasione dell’Umbria Cinema Festival la mostra di MaMo

Venticinque opere tra le più note e recenti che ha realizzato e un inedito dedicato al “Divin pittore”, il Perugino. Sarà interessante e piena di spunti l’ultima personale di MaMo (all’anagrafe Massimiliano Donnari) intitolata “Queen Pass Movie” e patrocinata dal Comune di Todi. Per la prima volta l’artista perugino sbarca a Todi ed espone, in occasione dell’Umbria Cinema Festival, le sue opere ispirate alle regine, non solo quella istituzionale come Elisabetta ma anche quella musicale come Ornella Vanoni, intrecciate con quelle dedicate al cinema.

Dal 22 luglio al 3 agosto presso la sala delle Pietre nel palazzo del Popolo (l’ingresso è libero) si potranno ammirare i nuovi 2 James Bond “007” che sono posti ai due lati di “The one”, la regina nera realizzata con una nuova tecnica polimaterica tridimensionale (quasi una scultura attaccata ad un quadro), “La sciabolata”, la pompa di benzina, il “Marchese del Grillo”, un omaggio ad Alberto Sordi, e “Ciak Robot”, una tavola multistrato polimaterica, in cui il maestro Federico Fellini appare nella sembianze di un robot, con gli immancabili segni distintivi: sciarpa creata con pellicola ed il consueto cappello a falde larghe, con in mano il megafono.

All’ingresso, quasi a richiamare il pubblico a visitare la mostra, ci sarà “Upgrade”, lo spray disinfettante, protagonista indiscusso di questo periodo storico, divenuto prezioso e a tratti introvabile, rivisto in chiave ironica rievocando l’etichettatura dello “Champagne Dom Perignart”. Il vernissage della mostra è in programma venerdì 22 luglio, alle ore 18, alla presenza delle istituzioni comunali, di esponenti dell’Umbria Film Commission e degli ospiti dell’Umbria Cinema Festival di cui è direttore artistico Paolo Genovese. L’esposizione sarà fruibile dal 25 al 3 agosto dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19; nei giorni del 22, 23 e 24 agosto, in concomitanza con gli eventi dell’Umbria Cinema Festival l’apertura sarà prolungata fino alle ore 21.

“Dopo il successo registrato dalla mia mostra a Perugia, a Palazzo Gallenga Stuart, sono molto contento di poter esporre a Todi in un momento in cui la città respira un’aria nazionale, e non solo, dedicata al cinema e all’arte in genere”, è il commento di Massimiliano Donnari.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!