Umbra Acque, videocomunicazione per gli utenti con disabilità sensoriale - Tuttoggi.info

Umbra Acque, videocomunicazione per gli utenti con disabilità sensoriale

Redazione

Umbra Acque, videocomunicazione per gli utenti con disabilità sensoriale

Dal 3 aprile all'ufficio di contatto di Perugia il nuovo servizio rivolto agli utenti sordi, informazioni anche con il linguaggio dei segni
Dom, 25/03/2018 - 09:37

Condividi su:


Umbra Acque prosegue nel percorso di miglioramento dei servizi per i propri clienti e oggi si propone di cominciare a rimuovere le barriere alla disabilità.

A partire dal 3 aprile 2018 all’interno dell’ufficio di contatto di Perugia verrà attivato un servizio di videocomunicazione che – gratuitamente – mediante una semplice App installata su una postazione Tablet, permette alle persone con disabilità sensoriale, di accedere agevolmente ai servizi.

“Abbiamo voluto prestare particolare attenzione ai nostri clienti con disabilità sensoriale – afferma con orgoglio l’Amministratrice Delegata Tiziana Buonfiglio – che secondo una indagine del 2015 nella nostra regione sono più di 2.000, e come poche altre aziende in Italia abbiamo voluto concretamente cominciare ad abbattere le barriere alla disabilità. Con questo nuovo servizio – continua Tiziana Buonfiglio – ai nostri utenti sordi sarà consentito di collegarsi in tempo reale ad un Video Centro dove operano interpreti LIS e comunicare con l’operatore di sportello; al momento della videochiamata il cliente con disabilità sensoriale potrà interagire direttamente con l’operatore del Video Centro che tradurrà le sue richieste dalla lingua dei segni alla lingua verbale parlando con l’operatore di Umbra Acque e, viceversa, traducendo per il cliente in linguaggio visuale (LIS) le indicazioni ricevute. E’ un segno – conclude l’Amministratrice Delegata – di rispetto per le persone e di vicinanza ai bisogni di tutti i nostri clienti”.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_perugia

    L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


      trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

      "Innovare
      è inventare il domani
      con quello che abbiamo oggi"

      Grazie per il tuo interesse.
      A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!