Umbertide, aperte nuove sedi scuola infanzia e asilo nido dopo trasloco - Tuttoggi

Umbertide, aperte nuove sedi scuola infanzia e asilo nido dopo trasloco

Redazione

Umbertide, aperte nuove sedi scuola infanzia e asilo nido dopo trasloco

Dopo la chiusura in via precauzionale della struttura di via Morandi a seguito del sisma i bambini hanno ripreso oggi le normali attività
Lun, 14/11/2016 - 11:43

Condividi su:


Hanno riaperto i battenti, questa mattina, la scuola dell’infanzia “Marcella Monini” e l’asilo nido “Il Ranocchio”, dopo la chiusura in via precauzionale della sede di via Morandi a seguito dell’intensa attività sismica che ha interessato il Centro Italia. La scuola dell’infanzia ha trovato posto nei locali della Chiesa di Cristo Risorto mentre l’asilo nido è stato collocato nel salone della Chiesa di Santa Maria.

asilo-nido

Nuova sede dell’asilo nido

Il trasferimento ha avuto inizio lunedì scorso e, già da questa mattina, i bambini hanno potuto riprendere le normali attività, in alcuni casi traendone anche vantaggio, come per gli alunni della Monini, visto che nella nuova sede hanno trovato posto anche diversi atelier creativi, spazi innovativi adatti alla manualità, alla creatività e alle tecnologie.

A tempo di record abbiamo riaperto la scuola dell’infanzia Monini e l’asilo nido comunale tornando ad offrire un servizio essenziale per tante famiglie umbertidesi e per i loro bambini – ha affermato il sindaco Marco LocchiE’ per noi motivo di grande soddisfazione, perché in una sola settimana abbiamo individuato due sedi alternative ed idonee ad ospitare i bambini e abbiamo provveduto ad effettuare il trasferimento. Tutto questo è stato possibile grazie alla preziosa collaborazione dei parroci don Luca, don Gerardo, Padre Francesco, del vescovo Ceccobelli, della dirigente scolastica Angela Monaldi, di tutto il personale scolastico e dell’asilo nido, degli operai del Comune e dell’assessore all’Istruzione Cinzia Montanucci; a tutti loro va il mio più sentito ringraziamento. Parlando con i genitori dei piccoli alunni abbiamo avuto la conferma di aver fatto la scelta giusta, garantendo sicurezza e tranquillità a tutti i bambini e alle loro famiglie”.

Encomiabili sono stati l’impegno e la collaborazione di tutti, a partire dalle Chiese di Cristo Risorto e di Santa Maria che hanno messo a disposizione i rispettivi locali – ha dichiarato la dirigente scolastica del II Circolo didattico Angela Monaldi -. Un ringraziamento particolare va al personale scolastico per l’instancabile lavoro di questi giorni e ai numerosi genitori intervenuti con il loro preziosissimo contributo, senza i quali oggi non avremmo potuto restituire ai bambini la possibilità di ritornare a scuola”.

All’inaugurazione delle due nuove sedi, avvenuta sabato 12 novembre, hanno preso parte anche il vicesindaco Maria Chiara Ferrazzano e l’assessore Raffaela Violini.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!