Spoleto, 24ore nonstop di letture in Biblioteca - Tuttoggi

Spoleto, 24ore nonstop di letture in Biblioteca

Redazione

Spoleto, 24ore nonstop di letture in Biblioteca

Ultimi appuntamenti con Maggio dei Libri 2016 | Martedì 31 maggio incontro con Stefano Vella
Ven, 27/05/2016 - 15:00

Condividi su:


Spoleto, 24ore nonstop di letture in Biblioteca

Sabato 28 la 24 nonstop di letture in Biblioteca, domenica 29 “Leggere l’infanzia” e martedì 31 incontro con Stefano Vella, uno degli scienziati che ha scritto le pagine più importanti della lotta contro l’AIDS

Ultimi appuntamenti con il “Maggio dei Libri”, il programma di incontri pubblici che ha avuto tra i protagonisti nomi come Riccardo Di Segni, Rabbino capo della Comunità Ebraica romana, Nicola Gardini, professore di letteratura italiana e comparata all’Università di Oxford, gli scrittori Moria Egan e Damiano Abeni, Paolo Aleotti e Maria Gianniti, corrispondenti RAI, Gabriele Miceli, professore di neurologia all’Università di Trento e Clelia Piperno, direttore del Progetto Traduzione del Talmud Babilonese.

Filo conduttore delle diverse iniziative è la lettura intesa come prassi culturale e interpretativa del mondo che ci circonda: si esercita sulle pagine dei libri e si applica vivendo nel contemporaneo con curiosità, leggerezza, consapevolezza e senso critico.

Uno degli appuntamenti più attesi è la 24 ore di lettura no-stop a Palazzo Mauri che inizierà alle ore 9.30 di sabato 28 maggio e si concluderà alle ore 9.30 di domenica 29 maggio. Organizzata per la prima volta nel 2015, la maratona di lettura ha visto vasta partecipazione della cittadinanza, con volontari e appassionati si sono alternati al microfono.

Domenica 29 maggio presso Studio ’87 Troiani al Complesso San Carlo, locali ex brefotrofio – si racconteranno le storie si abbandoni e speranze dell’infanzia – di ieri e di oggi con l’appuntamento “Leggere l’infanzia, l’abbandono e la speranza” con Marina Malatino e Elisabetta Comastri, docenti del Liceo Scientifico e Franco Troiani, artista.

Martedì 31 maggio l’ultimo incontro affronterà le questioni della salute e della malattia a partire dell’interpretazione dei dati – cioè dei numeri per definire politiche di ricerca e sanità pubblica efficaci: ne parleranno Damiano Abeni, nella sua veste di epidemiologo clinico e Stefano Vella direttore del dipartimento di Salute Globale, uno degli scienziati che ha scritto le pagini più importanti della lotta contro l’AIDS.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!