Tutto pronto per la seconda edizione di "Rendez Vous": Incontro d'arte tra danza, teatro e musica - Tuttoggi.info

Tutto pronto per la seconda edizione di “Rendez Vous”: Incontro d'arte tra danza, teatro e musica

Redazione

Tutto pronto per la seconda edizione di “Rendez Vous”: Incontro d'arte tra danza, teatro e musica

Gio, 23/05/2013 - 09:23

Condividi su:


Si apre il sipario sulla seconda edizione di “Rendez Vous” che si terrà a Spoleto Sabato 25 e Domenica 26 Maggio 2013. Un appuntamento per gli artisti contemporanei e per tutte le arti, che si svolgerà nella splendida città umbra, luogo di incontro informale tra danza, teatro e musica, in luoghi non formali come vie, piazze e fontane del centro storico, avendo come punto di partenza la suggestiva piazza del Duomo e come punti d’arrivo Piazza XX Settembre, trasformata per l’occasione in una “Place des Arts”, il teatro del Cantiere Oberdan e lo spazio teatro Sala Frau. Protagonisti, anche per questa seconda edizione, artisti emergenti di qualsiasi disciplina, senza limite di età, che coglieranno l’occasione per farsi conoscere presentando una performance creata o adattata appositamente per i luoghi della rassegna.

L’iniziativa, organizzata da Carole Magnini per l’Associazione Evidanse ItinerArte in collaborazione con il Comune di Spoleto e il Teatro Stabile dell’Umbria,è stata presentata stamane a Palazzo Mauri alla presenza del vicesindaco di Spoleto Stefano Lisci, dell’assessore alla formazione e istruzione Battistina Vargiu e dell’ideatrice Carole Magnini. “Questo evento – ha spiegato quest’ultima – intende mettere a confronto giovani creatori del panorama dell’arte Contemporanea nella Danza, Musica e Teatro con artisti affermati e compagnie riconosciute sul territorio: un incontro-confronto tra giovani creatori e alcune realtà riconosciute del panorama dell’arte contemporanea”.

Ma da quest’anno Rendez-Vous è anche sensibilizzazione e formazione proponendo una serie di laboratori “Artiste en Herbe” per le scuole e per il pubblico più giovane. Uno spazio di sensibilizzazione all’arte, di scoperta del proprio ambiente e patrimonio culturale, della propria città, attraverso l’esplorazione delle vie della creatività dedicato ai ragazzi delle scuole primarie, medie e secondarie. “Saranno circa settanta i ragazzi delle scuole di Spoleto che parteciperanno alle performance – ha continuato Carole Magnini – mentre gli artisti emergenti che partecipano al concorso che si terrà domenica alla Sala Frau saranno una ventina”.

“Rendez –Vous” vuole essere non solo una festa dell’arte o un evento artistico, ma anche un’opportunità per i giovani artisti e creatori emergenti offrendo loro un’occasione di incontro con artisti affermati e rappresentanti delle istituzioni, organizzatori di eventi e festival, disposti a proporre un “tutoraggio” alla creazione e a seguire i lavori ritenuti più interessanti presentati in questa occasione dagli stessi artisti emergenti. Il tema dei progetti è “Un monde en devenir” – Un mondo in divenire : Contemporaneità e patrimonio. Saranno premiati i tre progetti finalisti selezionati da una commissione e considerati come i più coerenti rispetto ai temi di “Rendez-Vous”.

Al progetto partecipano e collaborano, rappresentanti di istituzioni o associazioni culturali quali il Teatro Stabile, la Compagnia Déjà Donné, Afshin Varavandji – Compagnia Inn Progress Cru, Amina Amici per Segni Particolari, Carla Gariazzo per Spazio Teatro Onnivora, Offucina Eclectics Art per La MaMa Spoleto Open, Ciro Masella per Tra Cielo e Terra, Leonardo Ramadori per Tetraktis Percussioni, M° Mauro Businelli per I Solisti di Perugia.

“Rendez Vous” si rivolge a giovani creatori ma da quest’anno riserva anche uno spazio dedicato ad artisti di fama internazionale. A questo scopo, al complesso monumentale di San Nicolò il 27 e 28 Luglio 2013 si terrà “Rendez Vous-Invité special” in prima assoluta in Italia con il Maestro Ramberto Ciammarughi e l’artista polacca residente a Parigi Ludwika Orgozelec che eseguirà un’istallazione monumentale nel Chiostro San Nicolò. L’evento comprenderà spettacoli, incontri, tavole rotonde con la partecipazione di critici e storici dell’arte come Bruno Toscano, Emidio de Albentiis, una mostra di Julian Janowski, le istallazioni di Elfrida Gubbini, Virginia Ryan, Gabriele Bastianelli, lo spettacolo “Beckettiana”-omaggio a S. Beckett di J. Janowski, e lo spettacolo “Futura-H2” di Carole Magnini che inizierà con una performance attorno alla scultura di Ludwika Orgozelec per finire in teatro con il concerto del Maestro Ciammarughi e l’ensemble Novamusica.

Grande soddisfazione per questa seconda edizione di Rendez Vous è stata espressa dal vicesindaco Stefano Lisci: “In un momento difficile e con poche risorse sono particolarmente importanti personalità come quella di Carole Magnini, capaci di vivacizzare le attività culturali della nostra città”. Ugualmente soddisfatta, anche per il coinvolgimento delle scuole, l’assessore Vargiu: “Interessante che con questo progetto vengano utilizzati luoghi da mantenere sempre vivi come il Cantiere Oberdan e la Sala Frau, e che da quest’anno vi sia il coinvolgimento di sei classi tra scuole primarie e medie: speriamo che l’iniziativa possa ancora crescere”.

Programma
Sabato 25 Maggio
-ore 12 : “Rendez Vous-Artiste en Herbe” (Artisti in erba) – Piazza XX Settembre
-ore 18 :“ Rendez Vous Estemporaneo” – Workshop creativo interattivo estemporaneo (Ingresso libero) -Cantiere Oberdan
Domenica 26 Maggio – “Rendez Vous – Giovani creatori Arte contemporanea”
-Ore 12.30 : Piazza Duomo –“Performance estemporanea live”
-Ore 17.30 : Partenza Piazza del Mercato percorso performativo per le Piazze del centro storico fino allo spazio teatro Sala Frau
-Ore 19 : Presentazione finale delle Compagnie e concorso- Sala Frau-
Rinfresco “ArtPeritivo” di chiusura
Ingresso libero

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_spoleto

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!