Tutte rimosse le auto in sosta al Pincetto

Tutte rimosse le auto in sosta al Pincetto

“Lavori in corso” e questa volta scatta la sanzione della municipale


share

Eccone un’altra che viene a cercare la sua auto“. L’ “altra” è una delle proprietarie delle auto che sono state portare via dalla polizia municipale perché lasciate in divieto di sosta nella salita del Pincetto.

Una strada dove non si può sostare, ma che i residenti utilizzano “pacificamente” per lasciare l’auto quando non trovano parcheggio nelle vicine piazzette. Senza ritrovarsi la multa sul parabrezza.

Solo che, mercoledì mattina, hanno avuto l’amara sorpresa: tutte le auto erano state multate e fatte portare con il carro attrezzi al deposito di piazza Partigiani. “Si devono effettuare dei lavori” la  spiegazione della polizia municipale. Ed ai residenti che facevano notare come i lavori non fossero stati segnalati è stato replicato che comunque su quella strada non si può sostare.

Quindi, a piedi fino al parcheggio di piazza Partigiani, dove hanno potuto ritirare l’auto dopo aver pagato il servizio della rimozione (70 euro). La multa è di 40 euro, 29 se viene pagata entro i 5 giorni in cui si ha diritto allo sconto.

share

Commenti

Stampa