Trovato morto in casa, il cane lo vegliava da due giorni - Tuttoggi

Trovato morto in casa, il cane lo vegliava da due giorni

Davide Baccarini

Trovato morto in casa, il cane lo vegliava da due giorni

Ven, 19/11/2021 - 08:49

Condividi su:


Dell'uomo non si avevano più notizie da 48 ore, a fare la tragica scoperta è stata la sorella | Il decesso sarebbe arrivato per cause naturali

Un 54enne è stato trovato morto nella sua abitazione di via Grilli, nel centro storico di Umbertide, dove a vegliarlo c’era il suo fedele cane Lilith.

A fare la tragica scoperta, ieri (18 novembre) è stata la sorella dell’uomo, che da ben due giorni non aveva ricevuto sue notizie né risposte alle telefonate. A venirle incontro e a “condurla” nella camera da letto, dov’era disteso il padrone senza vita, sarebbe stato proprio il cane.

Dopo i rilievi delle forze dell’ordine, intervenuti con il 118, è emerso che il 54enne potrebbe essere morto nel sonno tra lunedì 15 e martedì 16 novembre per cause naturali. All’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia verrà comunque effettuata l’autopsia sulla salma. Solo dopo l’esame si potrà dar luogo ai funerali.

L’uomo, che lascia una figlia di 28 anni, era molto conosciuto a Umbertide, soprattutto per le sue passeggiate in città sempre in compagnia del suo cane Lilith, che gli è stato vicino fedelissimo anche quando ormai il suo corpo era privo di vita.

Tantissimi i messaggi di cordoglio sui social, a testimoniare la sua fama. “Eri esagerato, ingombrante, provocatore, mangiapreti, ma sotto la scorza dei tatuaggi anarchici un bravo frego, di cuore. – scrive Achille – Hai vissuto come hai voluto, nonostante tutto. Pochi lo potranno dire alla fine del percorso. Ti volevo bene. Riposa in pace”

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!