Trevi si ‘veste a festa’ per il weekend del 25 e 26 luglio

Trevi si ‘veste a festa’ per il weekend del 25 e 26 luglio

Tante le iniziative in programma: dall’antiquariato all’arte, dalla musica all’enogstronomia

share

Tanti gli appuntamenti in questo fine settimana di luglio 2015 a Trevi, in Umbria, ad iniziare dal consueto mercato dell’antiquariato, del contadino, l’International Guitar Festival, I Piaceri della Carne, e per finire le mostre di arte contemporanea.

Sabato 25 alle ore 10:00, nello splendido scenario di Villa Fabri, ci sarà il concerto del chitarrista Micki Piperno, inserito all’interno del ricco programma della V edizione dell’International Guitar Festival (dal 23 al 26 luglio). Mentre alle ore 18:30 presso il Monastero di Santa Lucia, si esibiranno Roberto Fabbri e la Guitar Orchestra di Trevi composta dagli allievi del prof. Ciro Carbone.

Lungo le antiche mura medievali che abbracciano la città e che aprono lo sguardo sulla Valle Umbra, verrà allestito un originale percorso di degustazione itinerante con musica dal vivo dove si potrà godere dei Piaceri della Carne chianina, accompagnata dalle verdure e dai prodotti della campagna trevana, conditi con dell’ottimo olio extra vergine d’oliva e in abbinamento i vini della Cantina Caprai. Dopo cena, per gli appassionati d’arte, ci sarà la possibilità di fare una visita guidata notturna, con ingresso gratuito, al Museo di San Francesco (per info. 0742 381628).

Domenica 26 ci attende il consueto appuntamento mensile con il Mercato del Contadino in Piazza Mazzini, dove saranno presenti i tanti produttori locali con le loro produzioni agricole stagionali con cui farsi un regalo genuino durante una passeggiata per le vie del centro storico.

Contemporaneamente in Piazza Garibaldi ci sarà il Mercatino delle Pulci, un’occasione per poter trovare piccolo antiquariato, rigatteria, artigianato e tante curiosità.

Per chi invece vuole scoprire o riscoprire le bellezze storico-artistiche di Trevi, Sistema Museo organizza dei percorsi di trekking urbano alla scoperta dei suoi luoghi unici e ricchi di interesse. L’appuntamento è al Museo Raccolta d’arte di San Francesco alle ore 11.00 (per info www.sistemamuseo.it).

Ci sarà tempo fino al 16 agosto per visitare la mostra di Nicola Maria Martino, inserita all’interno del calendario di appuntamenti dedicati alla pittura contemporanea, organizzata dal Centro per l’Arte Contemporanea e installata presso la Pinacoteca di San Francesco. In mostra, accanto ai lavori recenti, anche alcune opere più datate, che documentano la costante tensione creativa dell’autore e la sua inesausta vivacità intellettuale, che ne fanno uno dei più attenti ed esigenti interpreti del linguaggio pittorico internazionale.

Mentre Palazzo Lucarini riapre, dopo un breve periodo di chiusura, per inaugurare una nuova esposizione appositamente pensata da Adalberto Abbate (1975 Palermo – Vive e lavora tra Palermo e Parigi) e da Mario Consiglio (1968 Maglie, Lecce – Vive e lavora a Perugia) dal titolo Manifesto. Non una doppia personale, ma un progetto a quattro mani pensato appositamente per il museo di Trevi.

I due artisti, in quest’occasione, si focalizzano sul ruolo dell’immagine, sia nella pratica artistica sia nella formazione del famoso “immaginario collettivo”.

Si conclude domenica sera l’International Guitar Festival: alle ore 21:00 presso la Comunità di Chemin Neuf ex Convento di Santa Chiara in Piaggia, si esibirà il maestro Javier Garcia Moreno.

share

Commenti

Stampa