Tragedia sul Gran Sasso, 52enne precipita con gli sci e muore - Tuttoggi.info

Tragedia sul Gran Sasso, 52enne precipita con gli sci e muore

Davide Baccarini

Tragedia sul Gran Sasso, 52enne precipita con gli sci e muore

Dom, 07/05/2023 - 23:09

Condividi su:


Lo scialpinista Fabio Racanella è precipitato per 50 metri sulla vetta del Corno Grande, inutili i soccorsi

Tragedia, oggi pomeriggio (7 maggio), sul Gran Sasso (Abruzzo). Un 52enne scialpinista di Orvieto – Fabio Racanella – è infatti precipitato ed ha perso la vita cadendo per una cinquantina di metri dal canale Bissolati, sulla vetta del Corno Grande.

L’incidente con gli sci è avvenuto ad una quota di circa 2700 metri, poco prima di mezzogiorno e, nonostante l’allarme immediato dagli altri sciatori in zona, inutili sono stati i soccorsi in elicottero di 118 e Soccorso Alpino Abruzzo. La salma è stata portata all’ospedale di Teramo per i dovuti accertamenti. Indagano i carabinieri e la procura di Teramo.

Fabio Racanella era un grande conoscitore della montagna e socio del Cai. A Orvieto in molti conoscevano la sua grande passione per lo sport e la montagna. Secondo il parere di più esperti questo non sarebbe il momento adatto per tali imprese: le recenti abbondanti nevicate seguite a pioggia e temperature primaverili avrebbero infatti sconsigliato l’uso degli sci in alta quota.

Queste le parole di Davide Di Giosafatte, presidente Guide alpine d’Abruzzo sentito dall’Ansa: “Ci sono state importanti precipitazioni recentemente e in questi casi ci vuole una attenzione speciale: siamo a fine stagione, le temperature sono in aumento, entro mezzogiorno al massimo devi stare al sicuro proprio per l’instabilità della neve dovuta al calore. La stagione ormai è andata, lo ripeto a tutti, per fare quelle cose. Ora è troppo rischioso, oltre tutto c’è stata una grossa valanga nella Conca degli Invalidi, che testimonia la pericolosità della montagna”.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!