Tragedia in autostrada, perdono la vita padre e figlio di 10 anni | Video

Camion si ribalta, finisce nella carreggiata opposta e prende fuoco, coinvolta anche un’auto | Chiuso il tratto di autostrada in direzione Firenze, lunghe code | Aggiornamenti

share

Aggiornamento alle ore 19.20 – E’ stato arrestato il conducente del mezzo pesante che ha causato il terribile incidente di questa mattina sull’autostrada, nel quale sono morti un giovane ed il suo figlietto. Clicca qui per l’articolo


Aggiornamento ore 13.30 – Drammatico bilancio dell’incidente mortale che si è verificato questa mattina lungo la A1: a perdere la vita sono stati un uomo e il figlio di 10 anni, originari della Campania. A bordo dell’auto viaggiava anche la mamma del piccolo, anche lei rimasta ferita e trasferita all’ospedale di Orvieto per un trauma toracico.

“Sulla A1 Milano-Napoli, tra Orte e Fabro verso Firenzesi legge nel bollettino traffico di Autostrade per l’Italiaè stata disposta la chiusura del tratto per un incidente che ha visto coinvolti un camion ed un’auto all’altezza del chilometro 433 alle ore 7.30. All’interno del tratto chiuso rimane 1 chilometro di coda. Chi è diretto a Firenze deve uscire ad Orte dove al momento si registrano incolonnamenti per 6 chilometri a partire da Magliano Sabina, proseguire sulla E45 in direzione Perugia, quindi seguire il raccordo Bettolle-Siena con rientro in A1 all’altezza di Valdichiana. È in corso la distribuzione dell’acqua agli utenti in coda. Sul luogo dell’incidente sono presenti il personale di Autostrade per l’Italia, la polizia stradale, i vigili del fuoco, i soccorsi meccanici e sanitari”.


Tragedia sull’autostrada A1, nel tratto umbro tra Orvieto e Fabro. Un incidente stradale che ha coinvolto un camion ed un’auto, intorno alle 7.30 di questa mattina al km 433, ha provocato infatti la morte di due persone. Un’altra persona ferita è stata trasferita in ambulanza in ospedale. Il mezzo pesante si sarebbe ribaltato prendendo fuoco ed occupando parte della carreggiata opposta. Il rogo che è scaturito non ha lasciato scampo ai due occupanti del veicolo che si è scontrato con il camion. Sul posto sono presenti i vigili del fuoco del distaccamento di Orvieto, oltre a 118, polizia stradale e personale di Autostrade per l’Italia.

Autostrade per l’Italia informa che il tratto della autostrada Milano – Napoli in direzione Firenze tra Orvieto e Fabro è stato chiuso. Il camion è ribalto ed in fiamme – viene spiegato – ed occupa parte della carreggiata sud dove il traffico scorre solo in emergenza ed al momento si registra 1 km di coda. All’interno del tratto chiuso il traffico è bloccato con 2 km di coda. Sono state inoltre chiuse le entrate di Orte ed Attigliano in direzione nord.

Chi è diretto a Firenze deve uscire ad Orvieto, dove al momento si registrano incolonnamenti per 1 km, ed è possibile rientrare in autostrada a Fabro dopo aver percorso la viabilità ordinaria.

Per le lunghe percorrenze si consiglia di uscire ad Orte da dove ci si può immettere sulla E45 in direzione Perugia, quindi seguire il raccordo Bettolle – Siena con rientro in A1 all’altezza di Valdichiana. Sono in corso le operazioni per l’installazione di uno scambio di carreggiata e la distribuzione dell’acqua agli utenti in coda. Sul luogo dell’incidente sono presenti il personale di Autostrade per l’Italia, la Polizia Stradale, i Vigili del Fuoco, i soccorsi meccanici e sanitari.

(aggiornato alle 9.30)

share

Commenti

Stampa