Tragedia a Bolzano, muore giovane di Foligno: è Maurizio Monini Bonini - Tuttoggi

Tragedia a Bolzano, muore giovane di Foligno: è Maurizio Monini Bonini

Redazione

Tragedia a Bolzano, muore giovane di Foligno: è Maurizio Monini Bonini

Sab, 18/12/2021 - 16:22

Condividi su:


Il giovane era molto conosciuto in città anche per la sua grande passione e impegno per la Quintana

Un giovane professionista di Foligno, in trasferta a Bolzano ha perso la vita a causa di un grave malore.

Si tratta di Maurizio Monini Bonini, 33 anni, conosciuto e affermato professionista nel settore dell’amministrazione di condominio nella città della Quintana.

L’uomo si trovava nel capoluogo altoatesino proprio per un riconoscimento di lavoro da parte dell’ANACI, l’associazione nazionale di categoria di cui faceva parte.

La notizia ha fatto velocemente il giro della città dove Monini Bonini era molto conosciuto anche per la sua passione per l’enduro.

A Foligno e tra i colleghi è grande lo sconcerto e il dolore per la grave perdita del giovane imprenditore, che lascia la moglie e due bambine ancora piccole.

La nota dei colleghi ANACI

Vice Presidente ANACI, Marco Lomabardozzi – “Purtroppo oggi i lavori del Consiglio Nazionale si sono dovuti bruscamente interrompere perché il nostro giovane dirigente ANACI di Perugia, Maurizio Monini Bonini ci ha prematuramente lasciati a causa di un improvviso malore prima di poter ritirare il premio intitolato a Paolo Giacalone. Nessuno si è quindi sentito nell’animo di completare le belle cose che avevamo organizzato.Ci piange il cuore, per Maurizio, sua moglie e le sue piccole bimbe, la sua famiglia. Ci dispiace anche per tutti i consiglieri nazionali presenti e quelli collegati, per i nostri partners sempre vicini e anche loro visibilmente scossi.Ci sarà occasione per tornare a vivere con serenità i nostri momenti associativi, ma questo era il momento per stare vicino a Maurizio e ai suoi cari, così sfortunati. Maurizio Monini Bonini, segretario di ANACI PErugia, giovane che ha raccolto 315 crediti formativi, perciò vincitore del Premio Paolo Giacalone 2021”.

ANACI Roma“Ci eravamo seduti con te nel Consiglio Nazionale, abbiamo cenato accanto, abbiamo ballato insieme. Avevi vinto il Premio Giacalone! Il giovane ANACI con più crediti formativi! Eri felice.C’era un clima di gioia e di festa. Quando all’ improvviso ci ha fulminato la notizia. Siamo rimasti tutti seduti sulla sedia, increduli e persi. Chi l’ha conosciuto sa che persona era Maurizio. Istituzionalmente il Segretario di Perugia, nella vita un ragazzo umile e preparato, dolce ed educato. Un marito innamorato. Un padre dolcissimo. Una tragedia. Condoglianze sentite da parte della sede romana alla famiglia e alla sede ANACI di Perugia”

ANACI Abruzzo“Caro Maurizio, a novembre hai trascorso tre giorni con noi in Abruzzo per il tuo aggiornamento professionale. Abbiamo chiacchierato a lungo, facevi tante domande. Già da Firenze avevi proprio una gran voglia di sapere, di conoscere la nostra esperienza sul sisma aquilano e soprattutto di imparare. Avevi la stoffa dell’amministratore, uno di quelli bravi che non si accontentava, uno di quelli che era una fortuna averlo come amico, come collega e come dirigente, si perché ci saresti arrivato. Eri un valore aggiunto per Anaci, ne sono certo!! Dopo il corso non la finivi di ringraziarmi, hai chiamato Carlotta per chiedere il nostro indirizzo de L’Aquila cosicché da inviarci un presente che sicuramente è in viaggio, per il quale non ti potrò più ringraziare Maurizio. Buon viaggio Amico mio, proteggi tua moglie e le tue bimbe e che la terra ti sia lieve”

Notizia da C.B. in aggiornamento
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!