Traffico e sicurezza, ecco il piano a Perugia per Umbria Jazz

Traffico e sicurezza, ecco il piano a Perugia per Umbria Jazz

Le misure adeguate con quelle richieste da Ministero e Prefettura


share

E’ stato approvato questo pomeriggio dalla Giunta, su proposta del sindaco Romizi, il piano di protezione civile in occasione dell’edizione 2019 di Umbria Jazz.

Sulla scorta delle esperienze maturate negli anni precedenti, il Comune di Perugia organizzerà il controllo della viabilità, l’accesso ed il deflusso del pubblico ed attiverà  la propria struttura di Protezione Civile, coinvolgendo anche le organizzazioni regionali di volontariato. Per l’occasione verrà  garantita l’azione di supporto al Corpo di Polizia Municipale, coordinando, in sinergia con questo e con gli altri soggetti competenti, i gruppi di volontariato aderenti alla Consulta Regionale di Volontariato di Protezione Civile, che, su richiesta dell’Area Risorse Ambientali Smart City e Innovazione – Protezione Civile, daranno  la propria disponibilità a partecipare.

Il piano contiene le specifiche modalità operative che possono essere sostanzialmente sintetizzate in tre attività principali: 1) supporto alle forze di Polizia Municipale; 2) azioni di monitoraggio nell’ambito delle aree interessate dai concerti gratuiti in piazza IV Novembre e giardini Carducci; 3) controllo dei flussi pedonali. Le attività di controllo e monitoraggio, se del caso, potranno essere suscettibili di modifiche in base alle esigenze che dovessero manifestarsi al momento.

Per l’attuazione del piano saranno coinvolte, secondo i rispettivi ruoli, le seguenti strutture comunali: 1) Struttura Organizzativa Sicurezza Urbana; 2) Area Risorse Ambientali Smart City e Innovazione; 3) Responsabili di funzione 2,3,4,5,8,9; 4) Gruppo comunale di volontari di Protezione Civile “Perusia.

Le strutture esterne di supporto coinvolte saranno: 1) Associazioni di volontariato aderenti alla Consulta Regionale di Volontariato di Protezione Civile; 2) Centrale Operativa Umbria Soccorso (118); 3) Croce Rossa Italiana; 4) Gest – Gesenu; 5) Fondazione Umbria Jazz; 6) Prait.

Presso Palazzo dei Priori verrà istituita la sala operativa della Protezione Civile Comunale, attiva dalle ore 19,00 alle ore 01,00 per il periodo dell’intera manifestazione e più precisamente dal 12 al 21 luglio 2019  e comunque fino a cessata esigenza, nella quale verranno coordinate tutte le attività e le azioni contenute nel Piano Comunale di Protezione Civile; in data 11.07.2019 il COC sarà attivo dalle 21.00 alle 24:00.

share

Commenti

Stampa